Calciomercato Juventus: Robben rimane sempre una priorità

La Juventus si gode la vittoria e contemporaneamente guarda avanti alla prossima gara. “Mancano solo 2 vittorie per raggiungere il sogno” ha detto Antonio Conte, sottolineando quindi come sia possibile realizzare un obiettivo che in pochi avevano pronosticato ad inizio stagione.

L’eccellente andamento stagionale della squadra aprirà a nuovi interessantissimi scenari nella prossima sessione di mercato estivo: più raggiungi obiettivi e più hai budget, è una regola fissa del calcio dei nostri giorni. Il budget, come abbiamo sottolineato più volte, sarà utilizzato ed investito per arrivare ad un giocatore di altissimo livello, il tanto ambito “top-player”.

La prima pista porta a Van Persie dell’Arsenal: in questa stagione l’attaccante olandese ha confermato tutte le sue eccezionali doti tecniche, realizzando la bellezza di 28 reti ed innumerevoli assist. Van Persie rappresenta il giocatore ideale per far compiere alla squadra il definitivo salto di qualità necessario per affrontare la Champions League ad altri livelli.

In alternativa ci sono altri nomi; si fa tanto il nome di Arjen Robben, anche lui olandese di grande talento ma di ruolo ala. Robben è in scadenza di contratto con il Bayern e questo potrebbe essere un punto a vantaggio di un’eventuale trattativa della dirigenza bianconera per portare lo stesso Robben a Torino.

“Adesso non so con precisione e che punto siano le trattative. In questo momento non siamo così vicini alla firma come qualche mese fa.” Queste le recenti dichiarazioni dell’agente di Robben, che, di conseguenza, non ha escluso una possibile partenza del suo assistito verso un’altra squadra. Che questa squadra sia la Juventus allenata da Antonio Conte?

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here