Calciomercato: l’Arsenal prende Podolski, Hazard vuole la Premier

In Inghilterra, il calciomercato è già iniziato. E non solo a parole, perché in questi ultimi giorni sono arrivate delle ufficialità importanti riguardo ai giocatori che sbarcheranno nel Regno Unito nella stagione 2012/2013.

Il colpo di giornata porta la firma dell’Arsenal, che ingaggia Lukas Podolski dal Colonia, come confermato dalla società tedesca in un comunicato ufficiale sul proprio sito internet.

L’attaccante ventiseienne spiega che un’opportunità del genere non si poteva proprio rifiutare, ma ringrazia i suoi attuali tifosi per il sostegno ricevuto negli ultimi tre anni e disputerà la sua ultima gara in casa contro il Bayern Monaco prima di lasciare la Germania ed approdare alla corte di Arsene Wenger.
Tuttavia, il trasferimento di Podolski non è l’unico incrocio di mercato tra Inghilterra e Germania: anche il Chelsea si è dato da fare ingaggiando il centrocampista offensivo Marko Marin dal Werder Brema e girando in prestito al club teutonico il giovane Romelu Lukaku, più un conguaglio di circa 8 milioni.
Il colpo in canna lo ha anche il Manchester United, che sta per mettere le mani su Kagawa, trequartista giapponese del Borussia Dortmund, che ha deciso di non rinnovare il suo contratto con i gialloneri campioni di Germania.

Le grandi squadre inglesi si muovono però anche sul fronte francese: il più conteso è Eden Hazard, trequartista del Lille che ha candidamente ammesso che giocherà in Premier League nella prossima stagione. A contenderselo ci sono le due squadre di Manchester, il Tottenham e l’Arsenal, sebbene anche il Chelsea potrebbe inserirsi nella trattativa.

Per risollevarsi dalla stagione deludente, anche il Liverpool è pronto ad investire sul mercato. A causa del fallimento di Carroll (solo 4 gol in 32 presenze) si cerca un attaccante: i nomi sono quelli di Giroud del Montpellier, Remy del Marsiglia ma anche De Jong del Twente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here