Mozilla: Firefox 3.6 si aggiornerà automaticamente alla versione 12

Al momento della pubblicazione di questo articolo è già disponibile la versione instabile numero 14 di Mozilla Firefox, anche se la versione stabile è la numero 12. Purtroppo, diversi utenti non aggiornano il browser e alcuni di essi sono ancora fermi a Mozilla Firefox 3.6 (in pratica, l’ultima versione prima dei nuovi cicli di distribuzione che hanno portato dalla versione numero 4 alla 12 in poche settimane).

Il mancato aggiornamento di un browser alla versione stabile più recente è un problema serio: la prima cosa che viene a mancare è la sicurezza, in quanto un browser aggiornato è sempre più sicuro di un browser obsoleto. Ma non bisogna dimenticare l’aspetto della velocità, di prestazioni, di strumenti per gli sviluppatori, ecc.

Ecco perché Mozilla ha deciso che con la versione 12 di Firefox verranno aggiornati automaticamente tutti i browser che ancora oggi utilizzano Mozilla 3.6. Questa è la comunicazione fatta da Alex Keybl, Firefox’s release manager: “Users will be automatically updated unless they have specifically disabled updates, however, we strongly advise our users to upgrade from Firefox 3.6, as they will no longer receive critical security updates.”

In pratica, gli utenti riceveranno l’aggiornamento a Mozilla Firefox 12 salvo nei casi in cui l’aggiornamento automatico è stato disattivato (in quel caso continuerete ad avere la versione 3.6). In ogni caso Mozilla invita ad effettuare l’operazione manualmente quanto prima.

Purtroppo la questione degli aggiornamenti del browser è più aperta che mai visto che anche Microsoft ha dovuto forzare l’aggiornamento per Internet Explorer visto che nel 2012 ci sono ancora utenti che utilizzano la versione numero 6 di questo browser.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *