Roma, dalle cessioni di Borriello e Pizarro tesoretto di 10 milioni

Ci sarà molto da fare per sistemare la Roma della stagione 2012-2013, e gli investimenti sul mercato dovranno essere di quelli importanti. Oltre il tesoretto di circa 40 milioni fornito a Sabatini, potrebbero arrivare soldi freschi dalle cessioni degli indesiderati illustri: Pizarro e Borriello. Fino a pochi giorni fa, il riscatto di Borriello da parte della Juve era impensabile, invece stando alle notizie recenti, l’attaccante ex Milan, sta convincendo tutti. Anche Mancini al City, potrebbe decidere di tenere Pizarro come alternativa a centrocampo. Registi puri, infatti, non ci sono nella rosa attuale della squadra di Al Mansour, e la dirigenza dovrebbe offrire alla Roma circa 3 milioni per il riscatto, che è libero. Per Borriello, invece, il riscatto è fissato a 7,5 milioni. Dalle due cessioni, quindi, entrerebbero nelle casse della Roma oltre 10 milioni da investire principalmente nella difesa, oltre ad un congruo risparmio sugli ingaggi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here