Parma – Inter, le probabili formazioni

Alle 20:45 l’Inter ha l’obiettivo di battere il Parma per agguantare il terzo posto occupato del Napoli, che a fine stagione vorrà dire Champions League. I nerazzurri sono ancora imbattuti sotto la gestione Stramaccioni. La squadra milanese ha ottenuto 14 punti sui 18 disponibili. Dal canto suo, il Parma va a “S. Siro” per non sfigurare e Donadoni, da ex milanista, medita di fare uno sgambetto all’Inter.

QUI PARMA

Roberto Donadoni è costretto a fare a meno di Zaccardo, Mariga, Mirante e Gobbi. In porta giocherà l’esperto Mirante, davanti a lui giostreranno il trio difensivo formato da Santacroce, Paletta e Lucarelli. Il centrocampo sarà composto da cinque uomini, con Biabiany e Modesto sulle corsie laterali, Valdes regista, Galloppa e Morrone interni. In attacco fiducia alla coppia Giovinco-Floccari.

QUI INTER

Andrea Stramaccioni non potrà contare su Chivu e Castaignos. In attacco il tecnico si affiderà ancora al tridente formato da Milito, Alverez e Zarate. Fiducia all’argentino Cambiasso davanti alla difesa, con Obi e Stankovic ai lati. Lucio e Samuel saranno la coppia centrale difensiva, con Maicon e Nagatomo sulle corsie laterali. In porta ci sarà Julio Cesar. L’olandese Sneijder, nonostante i due gol di una settimana fa, partirà dalla panchina. Anche Pazzini, deludente nel turno precedente, non troverà spazio nell’undici titolare.

Ecco le probabili formazioni:

Parma (3-5-2): Pavarini; Santacroce, Paletta, Lucarelli; Biabiany, Morrone, Valdes, Galloppa, Modesto; Giovinco, Floccari. A disposizione: Gallinetta, Feltscher, Valiani, Jonathan, Palladino, Okaka. Allenatore: Roberto Donadoni.

Inter (4-3-3): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Cambiasso, Stankovic, Obi; Alvarez, Milito, Zarate. A disposizione: Castellazzi, Ranocchia, Poli, Guarin, Sneijder, Pazzini, Forlan. Allenatore: Andrea Stramaccioni.

Arbitro: Orsato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here