The Falling Skies, V e Visitors, da maggio in TV

Questo maggio sarà un mese che lascerà felicemente sorpresi i tanti amanti delle serie tv di fantascienza, in quanto debutteranno in chiaro o ritorneranno in televisione grandi nomi del genere.

Il primo appuntamento è fissato per il 7 maggio prossimo,  su Cielo, con The Falling Skies, serie prodotta da Steven Spielberg che vede come protagonista l’ex dottor Carter di ER, Noah Wyle. Il mondo è stato invaso da alieni, che stanno impadronendosi del pianeta uccidendo gli adulti e impiantando con uno strano dispositivo i bambini: i pochi umani rimasti, tra cui proprio Wyle, che qui interpreta un professore di storia esperto in strategie militari, cercano non solo di salvare le loro vite, ma anche tutta l’umanità e i piccoli che sono stati rapiti e utilizzati dagli invasori. Si tratta del successo di Fox della scorsa estate, che a breve tornerà su Sky con la sua seconda , attesissima, stagione.

Il 25 maggio sarà il turno di V, remake della celebre serie degli anni Ottanta Visitors: dopo ben tre anni dal suo debutto, e un passaggio su Joi, verrà ospitata nel palinsesto del venerdì di Italia 1 con le due stagioni di cui essa è composta, la prima da dodici episodi, la seconda da dieci. Chiusa per i bassi ascolti, ci porta a conoscere i veri piani dei rettiliani che, presentati dal loro portavoce Anna, promettono grandi cose per l’umanità: ma davvero sono venuti in pace?

E, con l’arrivo di V, Mediaset ha deciso di far ritornare anche la serie da cui è tratta, Visitors che, dal 22 maggio prossimo andrà in onda su Italia 2: anche questa composta di due stagioni, è uno dei cult per gli amanti del genere fantascientifico.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here