Dustin Hoffman soccorre avvocato 27enne colto da infarto ad Hyde Park

L’episodio di  cui è stato protagonista Dustin Hoffman non fa parte di un film, ma è pura realtà,  e anche nella vita  il grande attore ha mostrato di saper tenere i nervi saldi e di essere molto coraggioso e altruista. A quanto pare  Hoffman è intervenuto immediatamente quando, ad  Hyde Park, ha notato un giovane che faceva jogging sentirsi male. Il ragazzo è stato colpito da infarto ma l’attore ha saputo protamente prestargli  assistenza,  in attesa dell’arrivo dei soccorsi. La vicenda è avvenuta lo scorso   28 aprile  ma solamente ora è stata riportata dal Sun.

Secondo quanto riportato dal tabloid, Dustin Hoffman stava facendo una passeggiata nel celebre parco di Londra quando, a un certo punto, ha visto un giovane accasciarsi  in prossimità di  un cespuglio. L’attore è subito intervenuto iniziando a praticare una   rianimazione cardiopolmonare.

Hoffman, che vive nel quartiere di Kensington, ha salvato così  la vita a un  giovane, un avvocato 27enne, e stavolta non per finta, in quanto non si trovava sul set.   “Sembrava sorpreso quando siamo riusciti così rapidamente a rianimare il giovane”, ha detto un medico intervenuto in soccorso del ragazzo. All’attore sono stati sottratti  anche l’iPod e un paio d’occhiali, perché i medici pensavano che fossero dell’avvocato. Gli oggetti sono stati riconsegnati successivamente all’attore.

Il ragazzo salvato da Hoffman si chiama Sam Dempster ed è ancora ricoverato in ospedale ma ha già  ringraziato l’attore sul suo blog, sottolineando di sentirsi in debito. Hoffman è stato molto felice per essere riuscito a salvare una persona,  complimentadosi con i medici per il loro immediato intervento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here