Clamoroso, Lavezzi vicinissimo al Paris Saint Germain

Ezequiel Lavezzi sembrava oramai essere un giocatore dell’Inter, tanto che ieri alla Pinetina, durante l’allenamento a porte aperte deciso dal tecnico nerazzurro Stramaccioni, già si vendevano le prime magliette, ovviamente non ufficiali, con sopra stampato il nome del talentuoso argentino, a dimostrare quanto fosse vicino alla squadra di Moratti il giocatore del Napoli.

Invece la notizia che giunge oggi da alcune indiscrezioni molto vicine al presidente De Laurentiis fornisce indicazioni del tutto diverse, ovverosia che sul Pocho sia piombata con prepotente forza una squadra che avrebbe già scavalcato i nerazzurri come bontà dell’offerta.

Parliamo del Paris Saint Germain, che a quanto pare sarebbe disposto a sborsare per intero tutto il valore della clausola rescissoria, cioè quasi trentuno milioni di euro, peraltro in un’unica soluzione e cash.

A questo punto è chiaro che di fronte ad una proposta del genere risulterebbe fin troppo bassa quella di Moratti, che per avvicinarsi al valore della clausola aveva preparato vari pacchetti con contropartite tecniche.

Da Parigi invece arriverebbero quindi fior di milioni che a quanto pare erano stati stanziati per l’acquisto del brasiliano Pato del Milan nel mercato di Gennaio scorso, la cui trattativa poi saltò per volere di Berlusconi. Adesso tutti quei soldi potrebbero riempire le casse della società partenopea, che qualora non riuscisse a centrare il terzo posto, che al momento appare molto difficile da raggiungere, dovrebbe fare qualche sacrificio per poter acquistare nuovi innesti. Il primo, e i tifosi azzurri sperano l’ultimo, sacrificio sarebbe proprio quello di Lavezzi.

Per quanto riguarda l’offerta fatta al giocatore, anche qui la proposta è assai allettante e superiore a quella interista. Pronto infatti per l’attaccante un contratto quinquennale da 5 milioni netti a stagione, più bonus e una serie di benefit. Previsto inoltre anche un contratto per la fidanzata Yanina nell’alta moda francese. Insomma, di fronte a così tanta abbondanza appare certo l’esito della trattativa, che potrebbe chiudersi e diventare ufficiale nei prossimi giorni.

Anche se nel calcio non si può mai dire mai, per cui si attendono nuovi sviluppi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here