Brescia, un uomo si getta dalla finestra con i figli

Tragedia a Brescia questa mattina: un padre ha gettato i due figli piccoli fuori dal balcone in seguito ad una lite con la moglie e poi si è lanciato nel vuoto a sua volta. Sia l’uomo, sia i due figli sono deceduti. L’omicidio-suicidio è avvenuto questa mattina in via Cremona, a Brescia. Uno dei due bambini aveva 4 anni, l’altro solo 14 mesi. I due figli sono stati trasportati d’urgenza all’ospedale civico di Brescia, ma non c’è stato modo di salvarli.

Il nome dell’uomo è Marco Turini, di 41 anni, fortemente depresso per motivi economici. L’uomo era a casa senza lavoro da oltre un anno. Il suicida soffriva di forti attacchi di depressione ed era da tempo in cura presso le autorità sanitarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *