Mercato Torino, tutto ruota intorno a Ogbonna

Dopo la vittoria sul Modena di domenica scorsa che ha decretato la promozione in Serie A per il Torino con novanta minuti d’anticipo, c’è grande euforia nell’ambiente granata. Finalmente è arrivata la tanto attesa promozione dopo tre anni di purgatorio in serie B.

Adesso però bisogna pensare al mercato e a come rafforzare la rosa in vista della difficile stagione nella massima serie.

Il mercato del Torino è come la canzone religiosa il cui testo dice “tutto ruota intorno a te, in funzione di te” e il giocatore in questione è il difensore Angelo Ogbonna, autore di un’ottima annata, inserito tra i pre-convocati della Nazionale di Prandelli per i prossimi Europei e cercato da tantissimi club italiani e stranieri.

Non sarà facile resistere alla tentazione di cedere il giocatore, infatti se da un lato trattenerlo evidenzierebbe un segnale di forza dei granata, dall’altra senza privarsene non ci sarebbero le entrate monetarie necessarie al rinforzamento suddetto.

Altra questione che andrà affrontata è quella legata al bomber Rolando Bianchi, il quale ha un contratto in scadenza nel 2013 e il cui futuro appare assai incerto.

Per il resto, occorrerà sfoltire la rosa cedendo i giocatori in esubero e quelli non rientranti nei progetti societari.

Intanto si pensa anche a qualcosa in entrata, dove al momento si fanno i nomi di Barreto e Pozzi per il reparto offensivo, di Gazzi e Marco Rigoni per il centrocampo, Cerci per le corsie esterne e in difesa si sogna Ranocchia. Per la porta piace Sorrentino.

Staremo a vedere, il tecnico Ventura ha dichiarato che per fare bene basteranno pochi innesti ma di qualità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here