L’avvio di Windows 8 sarà così veloce da rendere i tasti F2 e F8 superflui

Negli scorsi giorni abbiamo parlato di diverse novità che coinvolgeranno il s. o. Windows 8: l’eliminazione dell’interfaccia Aero, il supporto ai desktop multipli ma oggi presentiamo una novità davvero interessante, soprattutto per tutti gli smanettoni.

Stando a quanto si evince da un post pubblicato sul blog ufficiale degli sviluppatori di Microsoft, l’avvio di Windows 8 sarà così veloce da rendere i tasto F2 e F8 superflui. Insomma, la procedura per accedere al BIOS dovrà essere necessariamente rivista visto che la velocità di avvio sarà talmente elevata da non consentire il tempo fisico necessario a premere i tasti di boot prima dell’avvio del s. o.

Secondo quanto afferma Microsoft, “a laptop with a solid state drive (SSD) fully booting in less than 7 seconds … these 2-3 seconds include the time allowed for firmware initialization and POST (< 2 seconds), and the time allowed for the Windows boot manager to detect an alternate boot path (< 200 milliseconds on some systems).

In pratica, un laptop dotato di un SSD è in grado di avviarsi completamente in meno di 7 secondi. I primi due o tre secondi serviranno al s. o. per capire quali operazioni deve svolgere e quindi il tempo per fermare l’operazione di avvio si ridurrebbe a non più di 200 millisecondi, troppo pochi per poter intervenire manualmente.

Tutti i comandi necessari per l’avvio del boot sono stati riuniti nella schermata che vedete in alto in questo articolo. La schermata, inoltre, grazie ad alcuni algoritmi si presenterà in automatico qualora sarà necessario. Ma sarà possibile avviare la schermata anche con altri metodi, tra cui il più semplice è quello di tenere premuto shift in fase di riavvio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here