Euro 2012, niente Vuvuzelas!

Erano state una delle note di colore dei Mondiali in Sudafrica del 2010, le Vuvuzelas, tipiche trombette, che tanto rumore facevano durante tutto il Mondiale, e che molti di noi hanno odiato. La Polonia, uno dei due paesi organizzatori di Euro 2012, però, ha deciso di vietare categoricamente lo strumento musicale (se proprio vogliamo definirlo così). Per quanto riguarda l’altro paese organizzatore, l’Ucraina, per il momento non si è pronunciata, anche se secondo alcuni rumors dovrebbero optare per una decisione gemella con quella della Polonia. Niente sottofondo, insomma, durante Euro 2012: cosa ne pensate? Approvate l’idea, o vi sarebbe piaciuto avere ancora il suono delle vuvuzelas durante le partite?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here