La Lazio vince la Coppa Italia. Roma fuori dalle Coppe Europee

La finale di Coppa Italia 2013 ospitava per la prima volta un derby capitolino sentitissimo, se necessario anche più del solito, e che serviva per salvare una stagione nella quale le due squadre romane avevano tradito le attese, in particolare la Roma, che pur avendo finito il Campionato un punto sopra gli odiati cugini, aveva una rosa per ambire a ben altra posizione finale in classifica.

L’ha spuntata la Lazio per 1-0 con un goal di Lulic a venti minuti dal termine della gara, in una partita senza dubbio bruttina, agonisticamente interessante ma non troppo, e soprattutto avara di occasioni da goal.

Un pochino meglio la Lazio nella prima frazione, mentre nel secondo tempo sembrava essere la Roma la squadra ad avere più benzina in corpo, pur in una gara che continuava ad essere priva di emozioni fino al minuto 71′, quando Mauri apriva per Candreva che lasciava partire dalla destra un cross interessante: Lobont deviava mandando fuori tempo Marquinhos e garantendo involontariamente a Lulic il tap-in vincente a porta vuota da pochi centimetri.

La traversa colpita dalla Roma subito dopo sugli sviluppi di un calcio di punizione chiudeva definitivamente i giochi e salvava la stagione della Lazio, che poteva alzare la sesta Coppa Italia della sua storia. La Roma invece, dopo l’Inter, è la seconda big italiana che nella prossima stagione non parteciperà ad alcuna competizione europea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *