Risposta della Fiorentina a Jovetic: 3 euro in beneficenza per ogni milione della sua cessione

L’intervista, non autorizzata, alla Gazzetta dello Sport, di cui vi avevamo raccontato ieri (cliccate qui per leggerla), con la quale Jovetic diceva addio alla Fiorentina e chiedeva uno sconto sul prezzo del suo cartellino, ha mandato su tutte le furie tutto l’ambiente viola.

La Società, con Diego ed Andrea Della Valle arrabbiatissimi, hanno già preparato una grossa multa per il montenegrino, mentre i tifosi della Fiorentina si sentono presi in giro, perchè le sue parole sul voler mantenere un ottimo rapporto con la città, pur volendo andare via subito, hanno dell’incredibile, della serie: “Cornuti e mazziati”.

Ed allora sul blog del celebre giornalista fiorentino David Guetta, si è subito accolto e dato spazio ad un’iniziativa di un tifoso dal grande valore simbolico e pratico: ogni sostenitore viola donerà un 1 euro in beneficenza, per ogni milione che la Fiorentina incasserà dalla cessione di quello che viene ormai soprannominato “traditore”, alla Fondazione Borgonovo, che si batte per la cura della SLA, malattia neurodegenerativa progressiva che sta uccidendo tanti ex giocatori e non solo.

David Guetta ha proposto di triplicare l’offerta, donando 3 euro per ogni milione incassato dalla Fiorentina (90 euro se saranno 30 i milioni che la Fiorentina riceverà dalla cessione di Jovetic).

La Juventus ora comunque dovrà davvero mettersi l’animo in pace: dopo l’intervista infelice ed anche poco intelligente (perchè ha finito con l’incattivire, e molto, i Della Valle) rilasciata da Jovetic, il montenegrino andrà a Torino solo se arriveranno i 30 milioni di euro cash, senza lo sconto di neanche un solo centesimo!