Premier League 5.a giornata: il City schianta lo United, Arsenal e Tottenham volano in vetta

E’ stato un weekend ricco di emozioni in Premier, che si è chiuso ieri sera con l’esonore di Paolo Di Canio dopo la sconfitta per 3-0 contro il West Bromwich. Il Sunderland con una nota ufficiale sul proprio sito ha però voluto ringraziare il tencico italiano per quanto fatto la scorsa stagione.

Il weekend di Premier si è aperto sabato con il Liverpool che ha ospitato il Southampton, che con un gol di Lovren al 53′ , è riusciuto ad espungare incredibilmente Anfield. Liverpool che ha giocato male ed ha costruito troppo poco, e che quindi perde cosi la vetta, scivolando al 5° posto in classifica con 10 punti.

Dopo i Reds è stato il turno del Chelsea di Mourinho, che dopo la brutta sconfitta in Champions contro il Basilea era costretto a vincere, anche per non alimentare le tante polemiche sulla gestione della squadra e di alcuni giocaoti come Mata. Il Chelsea non stecca, e fa suo il derby di Londra contro il Fulham grazie ai gol di Oscar e Mikel.

Nella giornata di domenica, i fari sono stati puntati tutti sul derby di Manchester, una delle piu bella manifestazioni sportive per tradizione e attaccamento ai colori. Se lo è aggiudicato nettamente il Manchester City, che ha strapazzato lo United con una facilità irrisoria. Grandissima prestazione da parte degli uomini di Pellegrini, che hanno dominato in lungo e in largo, ed hanno mostrato una netta superiorità fisica. Moyes esce sconfitto in malo modo e a nulla è servito, se non per alleviare un po il risultato, il bellissimo gol di Wayne Rooney, sicuramente il migliore fra i suoi e l’ultimo a mollare, come un vera e propria bandiera.

Notizie positive invece arrivano dalla capitale, dove le due squadre del North, Arsenal e Tottenham, si sono presi la vetta della classifica, vincendo rispettivamente contro Stoke City e Cardiff City in due partite per niente scontate.
L’Arsenal di Wenger gioca un bellissimo calcio e sembra essere rinato dopo l’acquisto di Mesut Ozil, che incanta e illumina i propri compagni con degli assit al bacio. Mentre l’Arsenal regola lo Stoke, il Tottenham batte il Cardiff, giocando bene e creando tanto, ma segnado solo all’ultimo respiro con Paulinho.

Risultaio 5.a Giornata Premier League: Norwich 0-1 Aston Villa; Newcastle 2-3 Hull City; Liverpool 0-1 Southamptom; West Bromwich 3-0 Sunderland; West Ham 2-3 Everton; Chelsea 2-0 Fulham; Crystal Palace 0-2 Swansea; Arsenal 3-1 Stoke City; Manchester City 4-1 Manchester United; Cardiff 0-1 Tottenham.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *