IKEA amplia l’offerta proponendo pannelli solari

Ikea è il regno della casa. Armadi, letti, cucine, accessori e pannelli fotovoltaici. Avete capito bene, perché la nota catena di arredamento nord-europea ha scelto di ampliare la propria offerta passando per il settore dell’energia solare. Una notizia che darà particolare soddisfazione a coloro che sono attenti al risparmio energetico.

Recentemente, Ikea ha annunciato la diffusione di un progetto di vendita di sistemi fotovoltaici nei prossimi dieci mesi. Questo progetto commerciale è previsto inizialmente solo per i 17 punti vendita situati nel Regno Unito, a partire da quello di Southampton, ma un eventuale boom di vendite potrebbe spingere l’azienda a distribuire il prodotto anche nel resto degli store europei.

La novità non arriva all’improvviso, ma nasce dal successo di un progetto pilota già avviato da Ikea nello store di Lakeside, nell’area est di Londra, che oggi vende almeno un sistema fotovoltaico al giorno. La spesa stimata per ogni impianto si aggira intorno alle 5.700 sterline. L’investimento iniziale può essere ammortizzato nel giro di 8 anni, con un risparmio per le famiglie inglesi di ben 1.200 dollari l’anno sulle spese energetiche.

Com’è nel tradizionale stile Ikea, i sistemi fotovoltaici vengono venduti preconfezionati. Chi decide di acquistarli, però, non deve perdersi nei soliti criptici libretti d’istruzioni. L’azienda svedese, infatti, include nel prezzo finale non solo la vendita dei componenti, ma anche l’installazione dei pannelli sulle coperture delle abitazioni.

Hanergy, azienda partner di Ikea in questo progetto, provvederà a installare alcuni sistemi fotovoltaici esemplificativi all’interno dei punti vendita. In questo modo, gli eventuali clienti interessati potranno toccare con mano i pannelli solari e vedere da vicino il funzionamento dell’impianto, prima dell’acquisto.

Ancor prima del lancio di questa iniziativa, Ikea aveva già dimostrato la propria sensibilità sul tema delle energie rinnovabili, dotando i tetti dei punti vendita di pannelli solari. Con questa scelta Ikea spera di raggiungere il 70% di energia ricavata dal sole entro il 2015, mentre l’obiettivo della totale copertura energetica tramite sistema fotovoltaico è auspicabile entro il 2020.

La possibilità di acquistare pannelli solari presso Ikea, rappresenta certamente una svolta commerciale. Il fatto che si tratti di una catena di negozi così popolare, inoltre, potrebbe determinare un cambio di prospettiva da parte dei consumatori, che fino ad oggi hanno generalmente vissuto l’installazione di impianti fotovoltaici come una scelta d’élite, destinata a un target piuttosto abbiente.

[Fonti: The Guardian, Gizmodo]