Il mercato cosmetico si adatta ai sogni dei Millennials

I Millennials, ovvero la Generation Y, nata tra gli anni ottanta e il duemila sotto l’influenza del web e delle tecnologie più avanzate, è la generazione consumistica del prossimo futuro, soprattutto nel campo della cosmetica. Sono le nuove consumatrici, ma anche i nuovi consumatori, di bellezza. E i creativi inventano e propongono trattamenti e trucchi sempre più accattivanti e appetibili per questa generazione molto veloce e molto informata.

Gli analisti hanno focalizzato il loro interesse su questa generazione ultra tecnologica, soprattutto considerando che saranno i consumatori di oggi e del prossimo futuro. In prospettiva, acquisteranno molti prodotti di bellezza, ma non diventeranno mai abitudinari, per questo bisognerà conquistarli ciclicamente con novità e prodotti all’ultima moda, innovativi e glamour.

“Questa generazione è già trainante oggi, soprattutto per quanto riguarda i consumi dei prodotti di trucco”, conferma Laura Schiatti, direttore marketing di Sephora Italia. “Un esempio lampante: le BB cream, che hanno avuto un grande successo nella fascia d’età 16-25, perché sono adatte a tutte le pelli e consentono di ottenere molteplici azioni con un solo gesto”. “In questo ambito i giovani hanno le idee chiare, sanno cosa vogliono e non hanno bisogno di consigli. Anzi, probabilmente sono le figlie, informatissime perché grandi fruitrici di tutorial e di social network, a consigliare le madri. Si divertono, provano, usano il trucco per identificare il gruppo di appartenenza e la nail art per esprimere la creatività”.

“La fascia fra i 16 e i 25 anni sta entrando con sempre più forza nel mercato della cosmesi, ed è un bene che le case stiano sviluppando prodotti specifici”, conferma la dermatologa Magda Belmontesi. “La prevenzione più importante è quella contro i danni e le macchie da fotoinvecchiamento, così come occorre prendersi cura delle eventuali cicatrici da acne”.

Il 2020 sarà l’anno in cui è previsto il passaggio da baby-boomer, la generazione più influente di questi ultimi anni, a Millenials, la nuova generazione digitale. Un gruppo totalmente diverso per stili di vita e di pensiero. I millenials vivono in un mondo multietnico e multiculturale, sono molto influenzati dalle nuove tecnologie, pronti ad adattarsi al cambiamento in breve tempo, in ricerca costante del modo migliore per essere protagonisti della società e sempre attenti a non passare mai inosservati. La Generazione Y è radicalmente e culturalmente molto più tollerante, favorendo i diritti del matrimonio tra persone dello stesso sesso e accettando persone di culture e religioni differenti, tutto questo dovuto ad un approccio educativo liberale, derivato dalle profonde trasformazioni del costume negli anni sessanta.

Truccarsi e prendersi cura di noi stesse ormai è diventato un momento ludico, di interazione e integrazione tra ragazze, che si scambiano consigli, tra tutorial su make up originali per tutte le occasioni e le dritte sugli acquisti perfetti e sui prodotti, che non devono mancare nel nostro beauty-case. Non mancano di certo le strategie di mercato, che ci portano ad acquistare prodotti di famosi brand solo perchè pubblicizzati da star, icone di bellezza e stile, a cui le ragazze di oggi si ispirano e a cui vogliono somigliare, anche se solo per una serata speciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *