Thirty Seconds to Mars, un video omaggio a Los Angeles con il volto delle star

Formatisi nel 1998 a Los Angeles, California, i Thirty Seconds To Mars sono un gruppo musicale spesso associato a differenti generi come alternative rock, hard rock, emo, space rock e rock elettronico, ma da un po’ di tempo a questa parte, Jared Leto e soci sono stati inseriti nell’elenco di quegli artisti legati allo stile denominato “arena rock“, cioè suonato dal vivo avendo a disposizione stadi enormi e pubblico numeroso. Saliti alla ribalta con album come “A Beautiful Lie” (2005) e “This is War” (2009), dai quali emergono gli strepitosi brani “The Kill” e “Hurricane“, ecco che il gruppo si appresta a pubblicizzare il suo ultimo originale lavoro dal titolo “Love, Lust, Faith and Dreams” (2013).

In particolare, aggiungendo che il disco in questione è un concept album che inneggia all’amore, alla fede e ai sogni, che hanno la fondamentale caratteristica di farci sentire davvero vivi ogni singolo giorno della nostra esistenza, i Thirty Seconds To Mars hanno appena pubblicato il video ufficiale di “City of Angels“, contenuto proprio in questo bel cd, per rendere omaggio a Los Angeles, la città dove sono nati e cresciuti e che li ha resi quello che sono oggi, una grandissima rivelazione della musica mondiale, una band che con le sue canzoni ha emozionato e continuerà ad emozionare chiunque abbia il piacere di ascoltarla. Inoltre, per l’occasione, Jared Leto ha invitato sia star della musica e del cinema come Kanye West, Lindsay Lohan, Selena Gomez, James Franco, Juliette Lewis e Corey Feldman, sia gente comune come artisti di strada e imitatori di Michael Jackson, Marilyn Monroe e Superman, chiamati a rapporto per testimoniare il loro affetto per la “Città degli Angeli“.

Vale la pena quindi, raccogliere il commento dell’uomo vestito da Superman, che afferma una sacrosanta verità, cioè quella che Hollywood è la terra dei sogni realizzati ma anche di quelli infranti, le parole di Lindsay Lohan che dice che Los Angeles l’ha aiutata a ritrovare se stessa, quelle dello stesso Jared Leto, che ringrazia questa città per tutto quello che le ha donato, perché sarebbe stato nessuno senza di lei, quelle di Kanye West, dapprima rattristato perché a Los Angeles ha perso sua madre, poi felice perché in questa sfavillante città è diventato padre, e infine la testimonianza di Corey Feldman, che racconta di aver iniziato qui la sua carriera, e che grazie al lavoro di attore, la sua famiglia ha potuto sostentarsi.

City of Angels“, cortometraggio di circa 11 minuti diretto da Jared Leto sotto lo pseudonimo di “Bartholomew Cubbins“, racchiude la vera essenza di un luogo che l’umanità intera non smetterà mai di desiderare, in quanto Los Angeles è patria del cinema, delle storie incredibili, della fantasia ricreata dalla nostra più fervida immaginazione, ed è per questo che ci piace tanto, perché senza i sogni e la voglia di realizzarli, l’uomo non potrebbe vivere. Qui sotto eccovi una delle due versioni del video di “City of Angels“, quella dedicata esclusivamente alla canzone.

[youtube]http://youtu.be/xtk8ro_eJZE[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *