Made in Sud debutta in prima serata su Rai 2

Qualche anno fa in pochi avrebbero scommesso sul format che nel 2008 esordì al teatro Tam di Napoli, eppure Made in Sud, ormai divenuto un popolare programma di successo, in pochi anni ha compiuto una scalata impressionante sino ad approdare in una delle reti nazionali più seguite: Rai 2.
Dopo la fortunata esperienza teatrale fu la volta delle emittenti locali per poi conquistare, a furor di popolo, uno spazio nella vetrina nazionale della tv di stato.

Dopo trenta seconde serate con uno share registrato intorno al 9% la Rai ha finalmente deciso di scommettere sugli esilaranti contenuti del programma, ‘promuovendolo’ in prima serata.
Ebbene Made in Sud debutterà lunedì 11 Novembre su Rai 2, e dalle ore 21,10 inizierà la sua sfida a suon di ascolti contro Colorado, altra trasmissione comica firmata Mediaset ed in onda nello stesso orario su Italia 1.

Ad accogliere gli spettatori e svolgere il compito di ‘padroni di casa’ ci saranno i volti di sempre: Gigi & Ros, la giovane conduttrice Fatima Trotta e la bellissima Elisabetta Gregoraci, inserita nel cast lo scorso 2012.
Il programma verrà trasmesso dallo storico Centro di produzione Rai di Napoli e il suo direttore, Francesco Pinto, ha dichiarato che i biglietti delle prime tre serate sono già terminati, spiegando che il loro ricavato sarà devoluto ad una iniziativa benefica organizzata dal cardinale Crescenzo Sepe.

Questa nuova sfida di Made in Sud ha reso necessari dei cambiamenti alla struttura del programma che, dovendo affrontare una diretta in prima serata, si avvicinerà di più al ‘varietà’ senza però perdere mai la sua identità storica di ‘programma di cabaret’, completamente basato sulla risata e sulla comicità meridionale.
I suoi produttori Paolo Mariconda e Nando Mormone assicurano che, nonostante la necessità irrinunciabile di modifiche, il programma conserverà lo spirito di sempre e confermerà la presenza di personaggi molto cari al pubblico: gli Arteteca, Ciro Giustiniani, I Ditelo Voi, il Dj Frank Carpentieri e il gruppo Sud 59.

Vista l’importanza del debutto è prevista la partecipazione straordinaria di Enrico Brignano, che con il suo encomiabile talento comico contribuirà a dare una spinta ulteriore alla fortunata kermesse che sarà, come sempre, diretta da Sergio Colabona.
Utile più che mai è adesso la presenza del professore Enzo Fischetti che, in qualità di ‘terronometro‘, si occuperà di tradurre le battute troppo ‘terrone’ per rendere comprensibile lo show a spettatori di ogni regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *