Pronostici playoff mondiali: Ibra-Ronaldo, la sfida nella sfida

Islanda-Croazia Under
E’ normale dare la Croazia come favorita nei pronostici ma in queste trasferte bisogna sempre fare attenzione perché la beffa può essere dietro l’angolo. Bisogna giocare con cognizione di causa pensando soprattutto che ci sarà un match di ritorno.

Grecia-Romania 1
I padroni di casa si giocano tutto sul proprio campo sapendo che nel ritorno non sarà facile. Vincere non basterà, bisognerà farlo convincendo.

Portogallo-Svezia Gol
Quando in campo ci sono giocatori come Cristiano Ronaldo ed Ibrahimovic il gol sembra davvero assicurato. È la partita più sentita ed anche la più attesa che mette in palio una posta altissima. Lasciare a casa una di queste due squadre sarà comunque uno scempio per il calcio ed è per questo che tutto potrebbe decidersi al ritorno.

Ucraina-Francia 2
Le amichevoli hanno sempre la loro importanza ma servono per gli esperimenti. La Francia ne ha parecchi da fare ma il tasso tecnico dei giovani può tenere alta la differenza tra le due squadre.

Russia-Serbia 1
Don Fabio non sottovaluta nulla quando scende in campo ed anche con la Serbia la concentrazione sarà alta. Tra l’altro i rivali con mister Mihjlovic in procinto di andare a Genova sponda Samp potrebbe non dare la carica giusta ai suoi ragazzi.

Italia-Germania X
Da sempre è una gara che sa regalare emozioni anche in gare amichevoli perché quando l’Italia affronta la Germania di “amichevole” non c’è mai nulla. Prandelli ci ha abituato ai grandi esperimenti mentre Loew ha un’intelaiatura abbastanza definita. I gol non mancheranno.

Inghilterra-Cile 1 Handicap
I leoni inglesi in casa hanno sempre una certa pressione da sostenere ed in una gara così ci si aspetta sempre la grande partita e la goleada.

Scozia-Stati Uniti X
Un bel match tra una squadra di grande tradizione contro una che cerca di ritagliarsi spazi importanti nel panorama mondiale. Gli Stati Uniti proseguono la loro crescita ma il calore del calcio scozzese mette i brividi a chiunque.

Ecuador-Argentina 2
Sabella ha sempre l’imbarazzo della scelta nelle convocazioni. Purtroppo la caratteristica principale degli argentini è quella di sgonfiarsi nelle partite che contano ed anche senza Messi l’albiceleste non dovrebbe avere problemi a battere l’Ecuador.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *