Riaperte le curve di Roma e Inter: tutti allo stadio

E’ ufficiale: la Curva Sud della Roma e la Curva Nord dell’Inter saranno regolarmente aperte sia domenica 22 che per il primo impegno casalingo del 2014. Sono state infatti sospese le decisioni in merito alla chiusura delle due curve, grazie alla decisione della Corte di Giustizia Federale.

Finiscono così le infinite polemiche causate dalla discriminazione territoriale; tantissime sono state le problematiche nate dopo la decisione di Tosel di vietare l’accesso a tutte le persone (anche abbonate) delle curve di Roma e Inter. Ecco quanto riportato dalla Figc: “Riaperte le curve di Inter e Roma, con un’ordinanza interlocutoria che sospende la sanzione e dispone ulteriori approfondimenti da parte della Procura Federale. E’ quanto è stato deciso dalla Iª Sezione della Corte di Giustizia Federale in merito ai ricorsi presentati dalle due società avverso l’obbligo di disputare una gara con la ‘Curva Sud’ e il ‘Settore Nord Secondo Anello Verde’ privi di spettatori, avverso l’ammenda di 50mila euro e la revoca della sospensione dell’esecuzione della sanzione deliberata in riferimento alle gare Roma-Napoli e Torino-Inter.”

Queste le dichiarazioni del Direttore Generale dell’Inter: “Siamo molto soddisfatti della decisione della corte sulla curva. La chiusura di un settore di 10.000 persone sarebbe stata eccessiva e ingiusta.”
I nerazzurri potranno quindi contare sui propri tifosi per il Derby del 22: è la cosa sicuramente più giusta.

Per quanto riguarda la Roma, invece, le polemiche riguardavano il razzismo: secondo la lega i tifosi giallorossi avrebbero cantato “rossoneri squadra di neri”, ma un video scagiona gli ultras romani. Infatti il coro diceva precisamente “Rossoneri carabinieri”. Accolto il ricorso della Roma.
La federazione continuerà ad indagare sui fatti accaduti, ma i tifosi avranno libero accesso allo stadio per la gioia delle società e degli ultras.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *