Juventus-Torino 4-1: CR7 su punizione, Longo rischia | Pagelle
Juventus-Torino 4-1: CR7 su punizione, Longo rischia | Pagelle

Juventus-Torino 4-1: CR7 su punizione, Longo rischia | Pagelle

Juventus-Torino 4-1: poker dei bianconeri, Ronaldo alla prima rete su punizione con la maglia bianconera. Sprofondo granata, Longo a rischio. Pagelle e tabellino

Il derby della Mole è della Juventus che supera il Torino con il punteggio di 4-1. Un risultato eloquente che conferma la striscia positiva dei bianconeri, sempre vittoriosi all’Allianz nella stracittadina. Gara mai equilibrata, con padroni di casa avanti già al 3′ con Dybala a slalomeggiare tra la difesa granata in versione belle statuine. Il raddoppio arriva con Cuadrado, abile a sfruttare un passaggio di Ronaldo e segnare con un gran diagonale, prima di dedicare la rete alla moglie Melissa. Il primo tempo, però, si chiude con il Toro ad accorciare le distanze su rigore realizzato dal Gallo Belotti. Nella ripresa arriva il tris e la prima gioia di Cristiano Ronaldo su punizione con la maglia bianconera, una rete attesa da due stagioni. Il poker, poi, nel finale di gara, all’87’ con autorete di Djidji.

Le pagelle di Juventus-Torino 4-1

Juventus (4-3-3): Buffon 6,5; Cuadrado 7, De Ligt 6, Bonucci 6,5, Danilo 6,5; Bentancur 6,5, Pjanic 6 (49′ Matuidi 6), Rabiot 6; Bernardeschi 6,5 (55′ D. Costa 6,5), Dybala 8 (80′ Higuain s.v.), Ronaldo 7.

Torino (3-4-2-1): Sirigu 6; Izzo 5, Lyanco 4, Bremer 4,5 (84′ Djidji 4); De Silvestri 5 (80′ Edera s.v.), Meite 5, Lukic 5, Aina 5 (84′ Ansaldi s.v.); Berenguer 5, Verdi 6,5 (68′ Millico 5,5), Belotti 6,5.

Juventus-Torino 4-1: il tabellino

Juventus-Torino 4-1
Paulo Dybala (Getty Images)

Juventus (4-3-3): Buffon; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Danilo; Bentancur, Pjanic (st. 4′ Matuidi), Rabiot; Bernardeschi (st. 10′ D. Costa), Dybala (st. 35′ Higuain), Ronaldo. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Wesley, Ramsey, Muratore, Olivieri. Allenatore: Sarri

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer (st. 39′ Djidji); De Silvestri (st. 35′ Edera), Meite, Lukic, Aina (st. 39′ Ansaldi); Berenguer, Verdi (st. 23′ Millico), Belotti. A disposizione: Ujkani, Rosati, Zaza, Singo, Ghazoini, Nkoulou, Adopo, Rincon. Allenatore: Longo. Arbitro: Maresca di Napoli

Arbitro: Maresca di Napoli

Marcatori: pt. 3′ Dybala (J), 29′ Cuadrado (J), 45’+6 rig. Belotti (T), st. 16′ Ronaldo (J), 42′ aut. Djidji (J)

Ammoniti: pt. 26′ Bonucci (J), 39′ Pjanic (J), st. 13′ Izzo (T), 14′ Aina (T), 25′ Dybala (J)