Cristiano Ronaldo su Instagram: “Tempo di riflessioni”

Cristiano Ronaldo, all’indomani dell’eliminazione dalla Champions League ha affidato i suoi pensieri al suo profilo Instagram 

Cristiano Ronaldo, la stella più luminosa della Juventus, ha affidato al suo profilo Instagram un lungo messaggio all’indomani dell’eliminazione dalla Champions League. Il lusitano ha spiegato come sia ora tempo di riflessioni e pensieri critici dopo il finale anzitempo della stagione. Una critica costruttiva, quella del portoghese, che ha spiegato come la Juventus sia chiamata a lavorare per essere la migliore del mondo. Ronaldo ha poi elencato i numeri personali – sempre impressionanti – di questa stagione dicendosi motivato in vista della prossima annata.

Critico come sempre, Cristiano Ronaldo ha spiegato come abbia voglia di continuare a fare sempre meglio ma, al contempo, si lancia in un monito ai suoi compagni. “I fan chiedono di più da noi” – ha detto – “e dobbiamo essere all’altezza delle aspettative“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>

Cristiano Ronaldo, una stagione super

 

Visualizza questo post su Instagram

 

The 2019/20 season is over for us, much later than usual but yet sooner than we expected. Now it’s time for reflection, time to analyse the ups and downs because critical thinking is the only way to improve. A huge club such as Juventus must always think like the best in the world, work like the best in the world, so that we can call ourselves one of the best and biggest clubs in the world. Winning the Serie A once again in such a difficult year is something that we are very proud of. Personally, scoring 37 goals for Juventus and 11 for the Portuguese National Team is something that makes me face the future with renewed ambition and desire to keep doing better and better each year. But the fans demand more from us. They expect more from us. And we have to deliver, we must live up to the highest expectations. May this short vacation break allow us all to make the best decisions for the future and come back stronger and more committed than ever. . See you soon! 💪🏼👊🏼

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano) in data:

Il lusitano è andato ad un soffio dal conquistare la scarpa d’oro ed il titolo di capocannoniere; per lui sarebbe stato un ennesimo record, considerato come nessuno possa fregiarsi del titolo di bomber conquistato in Liga, Premier League e Serie A. immobile gli ha tolto questa possibilità ma, con ogni probabilità, il lusitano ci riproverà nella prossima stagione. Intanto è il primo ad aver segnato 50 reti nei tre campionati top di Italia, Spagna ed Inghilterra.