Storie italiane: Dalila di Lazzaro racconta il suo male, è grave

Dalila di Lazzaro è ospite nel programma di Eleonora Daniele, ‘Storie Italiane’: la confessione dell’attrice sul suo male sconvolge tutti

Dalila di Lazzaro
Dalila di Lazzaro (Immagine da Instagram)

Come ogni mattina a tenere compagnia al pubblico di Rai 1 c’è Eleonora Daniele con il suo programma ‘Storie Italiane‘. Ad essere ospite del programma quest’oggi è Dalila di Lazzaro, nota anche come Dalila di Lamar, famosa attrice che ha visto la sua fortuna negli anni 80′ e 90′.

Nel corso del programma la bellissima friulana racconta di come nonostante i tanti anni di lavoro nel mondo del cinema, non riesca a ricevere una pensione dignitosa. A lei mancherebbero circa 10 anni di contributi, che non può versare a causa di un grave incidente che le impedirebbe di lavorare. Proprio parlando di questo incidente l’attrice sorprende tutti raccontandone la gravità in diretta.

Dalila di Lazzaro racconta il suo dolore incurabile a ‘Storie Italiane’: non può lavorare né muoversi normalmente

Storie Italiane Dalila di Lazzaro
Dalila di Lazzaro (Immagine da Instagram)

Commuove l’intervento di questa mattina di Dalila di Lazzaro a ‘Storie Italiane‘, programma di Rai 1 condotto da Eleonora Daniele. La bellissima attrice oltre a ricordare la sua situazione economica ed il fatto che la sua pensione sarebbe troppo bassa, parla anche del male che la affligge da tempo.

Infatti la modella friulana spiega che a causa di un incidente accaduto tempo fa, lei sarebbe impossibilitata a lavorare. Infatti, un pezzo di trapezio dopo l’impatto dell’incidente, le avrebbe strappato i tessuti nervosi della spina dorsale, portandola a muoversi a fatica e ad avere continui dolori. Questo la porterebbe a girare sempre con la morfina per alleviare il dolore. Questa situazione naturalmente le ha impedito di versare contributi e lavorare, ma nonostante le richieste di un’integrazione nella pensione, non sarebbe mai stata ascoltata. Una situazione difficile che ha sorpreso tutto il pubblico in diretta televisiva.