Censura al Grande Fratello Vip: produzione “silenzia” i concorrenti

Edizione del Grande Fratello Vip che non ha di certo annoiato tutti i fan del famoso reality. Dopo tanti colpi di scena il caso di “censura” nella casa. Cosa è successo?

Grande Fratello Vip
Grande Fratello Vip (foto Facebook)

Tutti gli appassionati del reality show più famoso d’Italia non saranno rimasti delusi dall’edizione in corso del Grande Fratello Vip. Tante le sorprese e i colpi di scena che sono avvenuti all’interno della casa: dalla questione Covid, con i rumors iniziali che parlavano di possibili positività nella casa, al caso Fausto Leali, cacciato per aver pronunciato parole “razziali” anche nei confronti di Enoch Balotelli.

Per tanti giorni ha fatto scalpore, e fa ancora discutere, il coming out di Gabriel Garko, mentre gli appassionati di gossip e cronaca rosa hanno seguito con interesse gli sviluppi del flirt (o presunto tale) tra David Pretelli e Elisabetta Gregoraci. Di carne al fuoco, insomma, non ne è mancata. Nell’ultima puntata, quella di ieri sera, però un caso di “censura” ha creato abbastanza imbarazzo nella casa e scalpore al di fuori. Ma che cosa è successo?

Censura al Grande Fratello, vip “zittiti” in diretta: “È vietato”

grande fratello vip censura

Un episodio che è destinato a far discutere. Quello che è avvenuto ieri nella casa non ha forse precedenti, almeno nelle edizioni italiane del reality show. I diretti interessati sono Adua Del Vesco, Guenda e Massimiliano Morra, tutti presenti nel Tugurio. Sembra che i concorrenti fossero impegnati in una conversazione in cui parlavano dei giorni precedenti l’entrata nella casa, a inizio settembre quindi, quando tutti erano ancora in albergo in attesa dell’inizio della nuova edizione del GF Vip.

A questo punto uno degli autori è intervenuto in vivavoce, ammonendo i gieffini dal parlare di un argomento che, secondo la produzione non sarebbe di “interesse” al pubblico a casa. Per di più, continua l’autore, tutti i concorrenti erano stati avvisati di non dover parlare di certi argomenti. Imbarazzo tra i diretti interessati che, dopo questo rimprovero, hanno totalmente cambiato discorso.

Sul web, però, monta la polemica: perché i concorrenti hanno degli argomenti tabù di cui non possono parlare? E perché la vita in hotel è tra questi?