Sgarbi di nuovo espulso dalla Camera: “Gli faccio fare palestra” – FOTO

Vittorio Sgarbi ancora una volta viene espulso dalla Camera e torna ad ironizzare attraverso i social: li aiuterebbe a fare palestra

Sgarbi
(Fonte Getty Images)

Un nuovo episodio alla Camera dei deputati che vede protagonista Vittorio Sgarbi. Infatti il famoso critico d’arte si è presentato oggi alla Camera senza mascherina, nonostante ‘obbligo d’indossarla. Infatti, mentre il vice presidente Maria Edera Spardoni stava esponendo un concetto, lui ha deciso bene di farsi trovare senza mascherina e rifiutarsi d’indossarla nonostante i numerosi richiami. Questo ha portato all’intervento delle autorità che hanno ancora una volta preso di forza il deputato e lo hanno portato fuori dalla Camera. Poi arriva il commento del diretto interessato attraverso i social. Afferma attraverso i profili social di aiutare in questa maniera le guardie a tenersi in forma.

Vittorio Sgarbi ancora una volta espulso dalla Camera: scoppia l’ironia sui social

 

Vittorio Sgarbi è da tempo un negazionista del Coronavirus ed oggi si è ribellato alle norme. Infatti, all’interno della Camera il deputato si è fatto sorprendere senza indossare la mascherina ed è stato cacciato dall’aula di forza dalle guardie. Dopo l’accaduto, il deputato ha deciso di commentare attraverso Twitter quanto successo. Il primo è un tweet accompagnato dalla sua foto mentre lo cacciano con scritto “ritornerò”. Poi ne arriva un altro, con scritto che è stato nuovamente cacciato, ma lo fa solamente per tenerli allenati. Un commento ironico che prova a smorzare la gravità dei fatti. Infatti, il presidente della Camera, RobertoFico, ha chiesto che venga aperta un’istruttoria nei confronti del critico d’arte, dando mandato ai questori. Ennesimo triste episodio dunque che vede come protagonista il deputato, che prova a smorzare con l’ironia.