Covid, cosa sono i CineVax “ideati” da Ilaria Capua

Con l’arrivo delle prime dosi del vaccino serviranno spazi e luoghi adeguati per la sua somministrazione. Da Ilaria Capua arriva il suggerimento: “Usare cinema e teatri”.

riaperture cinema
(Getty Images)

Ciò che è appurato è che nella seconda parte di gennaio arriveranno le prime dosi del vaccino anti Covid. In Italia solo la Pfizer distribuirà circa 3,4 milioni di dosi, utili per la somministrazione (servirà doppia) a 1,7 milioni di cittadini. Operatori sanitari e anziani le categorie che verranno vaccinate per prime, poi entro l’estate dovrebbe partire la vaccinazione di massa.

Da qui nasce però il dubbio riguardo il dove poter somministrare il vaccino. Di fronte alla costante pressione che si sta abbattendo su pronto soccorso e ospedali allestire in questi luoghi delle sale dedicate al vaccino sarebbe deleterio. Ecco quindi che l’esercito verrà, probabilmente, incaricato di costruire alcuni ospedali da campo. Dalla virologia Ilaria Capua però arriva l’idea che potrebbe, almeno in parte, salvare e riabilitare cinema e teatri: allestirli per la somministrazione del vaccino.

Riqualificazione cinema e teatri: vaccino Covid qui?

ilaria capua covid di martedì giovanni floris
Ilaria Capua a DiMartedì: “Siamo ad una svolta” (Twitter)

Sarebbe una vera e propria, quanto temporanea, riqualificazione dei cinema e teatri, usati per il bene della causa comune. Ilaria Capua direttamente dagli Stati Uniti, dove in Florida dirige il One Health Center of Excellence, è intervenuta con un articolo pubblicato sul Corriere della Sera e che lancia un’idea di per sé rivoluzionaria. La più grande vaccinazione di massa della storia dell’uomo potrebbe interessare anche luoghi di cultura e spettacolo come i cinema e i teatri.

Luoghi che rimarranno vuoti sino alla fine dell’emergenza Covid e che, quindi, in questo modo potrebbero essere utilizzati attivamente nella lotta al virus. La Capua parla di un piano di distribuzione e somministrazione della cura che possa sfruttare “i cinema ed i teatri oggi vuoti che …risulterebbero funzionali a questo tipo di attività“.

Vaccino Covid (getty images)
Vaccino Covid (getty images)

Servizi, vie di fuga, la possibilità di effettuare ingressi contingentati e la presenza di strumentazioni adatte potrebbero favorire una migliore distribuzione del vaccino in strutture che la Capua ha soprannominato CineVax.

POTREBBE INTERESSARTI–> Vaccino, c’è chi dice no