Sci, la campionessa azzurra s’infortuna: addio al sogno di Cortina

La campionessa di sci s’infortuna al ginocchio alla vigilia dei mondiali di Cortina d’Ampezzo che la vedevano tra i favoriti.

Sofia Goggia infortunio al ginocchio
La campionessa di sci Sofia Goggia (fonte: Instagram)

Sofia Goggia è costretta a dire addio ai mondiali di sci che si terranno prossimamente a Cortina d’Ampezzo. La campionessa azzurra si è oggi fratturata al ginocchio. La beffa è che l’infortunio non è avvenuto nel corso di una gara, ma l’atleta è caduta mentre tornava a fondovalle dopo che, a causa della nebbia, è stato annullato il SuperG di Garmish, in Germania, al quale oggi avrebbe dovuto partecipare.

La diagnosi dell’ospedale La Madonnina di Milano è di frattura composta alla tibia del ginocchio destro. Non sarà necessario un intervento chirurgico, ma la Goggia dovrà fare fisioterapia per almeno 45 giorni.

La dinamica dell’incidente di Sofia Goggia

Sofia Goggia infortunio al ginocchio
La campionessa azzura di sci alpino Sofia Goggia (fonte: Instagram)

Probabilmente a provocare la caduta dell’atleta è stata la fitta nebbia. L’impatto è stato così violento che la Goggia ha addirittura perso il casco. Una volta arrivati i soccorsi, però, la diagnosi fortunatamente è stata molto più leggera di quella che si temeva. La sciatrice, infatti, aveva sospettato di essersi rotta il legamento crociato. Questo l’avrebbe costretta un intervento chirurgico e a uno stop molto più prolungato.

Si è tentato dapprima di trasportarla in elicottero a Milano, ma la nebbia non lo ha permesso. Così oggi pomeriggio Sofia Goggia è stata portata in Italia in auto e nel capoluogo lombardo ha potuto ricevere le cure dell’equipe medica del dottor Andrea Panzeri.

Sofia Goggia: il palmares della campionessa azzurra

La Goggia vanta un palmares di tutto rispetto. Ha vinto l’oro nella discesa libera alle olimpiadi invernali di Pyeongchang nel 2018 e nello stesso anno ha vinto la coppa del mondo nella stessa specialità. Inoltre, è vincitrice di due medaglie mondiali di sci alpino.

L’atleta azzurra era la super favorita per la medaglia d’oro dei mondiali di Cortina d’Ampezzo ai quali però dovrà rinunciare. A Cortina potrà tornare nel 2026, quando la località sciistica ospiterà le Olimpiadi invernali. Nel frattempo i suoi tifosi stanno inondando i social con messaggi di incoraggiamento.