Manuel Bortuzzo vuole il GF Vip: “Vi mostrerò ciò che non avete mai visto”

Manuel Bortuzzo lancia la sua candidatura: “Fatemi entrare nella casa del Grande Fratello”. Il nuotatore pronto ad una nuova avventura

Manuel Bortuzzo
Manuel Bortuzzo (Getty Images)

Una promessa del nuoto italiano Manuel Bortuzzo, la cui vita è cambiata definitivamente nella notte tra il 2 ed il 3 febbraio del 2019. Era insieme ad un distributore di sigarette insieme alla fidanzata dell’epoca e fu raggiunto da due proiettili vaganti alla schiena. Si è salvato ma da allora siede su una sedia a rotelle.

Addio, quindi, ai sogni di diventare il nuovo Rosolino, il campione del futuro della piscina. Bortuzzo, però, non ha lasciato l’acqua, anzi; si continua ad allenare e non ha abbandonato il suo sogno di partecipare ai Giochi Olimpici, seppur nella sua forma paralimpica. Contestualmente continua a lavorare con i fisioterapisti.

Miglioro ogni giorno, pronto a prendere al volo ogni opzione che dovesse regalare la ricerca o la scienza” ha detto Bortuzzo “vorrei tornare a camminare ma non mi angoscio più. Sono due anni dalla sparatoria ed anche così sto bene. Tanta strada ho percorso, porte meravigliose mi ha aperto questa tragedia e sono migliorato come persona” ha aggiunto.

Manuel Bortuzzo lancia la candidatura

Manuel Bortuzzo
Manuel Bortuzzo (Getty Images)

Manuel Bortuzzo, però è ormai una presenza televisiva fissa; opinionista nella trasmissione “Italia Sì“, sta prendendo confidenza sempre più con la telecamera ed il mondo della tv. Una situazione che non dispiace al ragazzo che non disdegna un futuro proprio in televisione.

Addirittura avrebbe anche indicato la trasmissione a cui gli piacerebbe partecipare. Si tratta del Grande Fratello, il reality show più famoso d’Italia. Ed è lo stesso ragazzo a spiegarne il motivo. “L’ho buttata lì dopo averne parlato con mio padre” ha detto Bortuzzo,i personaggi nella quotidianità è la forza del reality e c’è sempre grande attenzione sullo sport paralimpico, anche grazie a personaggi come Alex Zanardi e Bebe Vio“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Manuel Bortuzzo (@manuelmateo_)

Molti hanno difficoltà ad approcciare con i disabili, ad avvicinarsi. Da qui sono convinto come questo muro si potrebbe rompere mostrando la disabilità quotidianamente, facendo le cose minime. Ni impariamo e ridiamo dei nostri limiti e ci salva la vita questo” ha concluso il ragazzo. Chissà se i produttori del GF raccoglieranno questa candidatura.