Morto Chick Corea: 5 pezzi per conoscere meglio la leggenda del jazz – VIDEO

All’età di 79 anni è morto Chick Corea, una leggenda del jazz: ecco 5 brani per conoscere meglio questo fenomeno della musica che ci lascia per sempre.

Morto Jazzista Chick Corea
Chick Corea premiato al Grammy Award (Getty Images)

Continuano a lasciarci delle stelle che hanno fatto la storia della musica, nazionale e internazionale. All’età di 79 anni è morto Chick Corea, una stella della musica jazz e jazz fusion negli anni settanta. È stata una figura fondamentale in questa tipologia di musica a partire dal dopoguerra.

Una fonte d’ispirazione, una sorgente dove attingere acqua per molti altri artisti che hanno voluto “fare il jazz”: Tra questi: Domenico Scarlatti, Maurice Ravel e l’intero folclore popola spagnolo. Corea era una vera leggenda. Ha portato a casa ben 22 Grammy Award, dedicando la sua intera vita alla musica.

Purtroppo è morto per una brutta malattia: una rara forma di cancro che lo ha portato via in pochissimo tempo. Lascia un repertorio vastissimo, con dei brani che continueranno a suonare per gli anni avvenire. Un’umiltà pazzesca, prima di morire ha dichiarato: “Ringrazio tutti coloro che mi hanno aiutato in questo bellissimo viaggio di vita con in “tasca” la musica. Mi rivolgo a tutti coloro che hanno il sentore di poter scrivere, suonare, incidere: per favore, fatelo. Il mondo ha bisogno di voi”.

Ecco 5 brani di Chick Corea: il jazzista morto all’età di 79 anni

Morto Jazzista Chick Corea
Il jazzista Chick Corea durante una sua grande performance (Getty Images)

Corea ha composto tanto e ha scritto tanto. Ma è ricordato anche per le sue improvvisazioni al piano. Sembrava come se ci parlasse con questo strumento musicale. Uno strumento che lo ha da sempre accompagnato nelle sue esibizioni.

Avrebbe continuato a suonare per altri 100 anni se la malattia non fosse arrivata a stroncare la sua vita. A un certo punto della sua vita capì che la musica non poteva esistere soltanto per lui, ma doveva arrivare nel cuore delle altre persone. Così, mentre passavano gli anni, lui lasciava il segno con delle dichiarazioni pre e post concerto. Incitando tutti coloro che pensavano di aver talento. Ecco cinque brani indimenticabili.