Alda D’Eusanio, dopo la bufera arriva l’annuncio: “Troppo dolore”

Alda D’Eusanio si scusa apertamente sui social dopo essere stata al centro di una spaventosa bufera con in mezzo la cantante Laura Pausini.

Laura Pausini Alda D'Eusanio
La cantante Laura Pausini (Instagram)

Al giorno d’oggi dovremmo stare molto più attenti a ciò che la nostra bocca prolifera in maniera continua. Alcune affermazioni, prima di renderle pubbliche, dovremmo prima verificarle e poi, caso mai, renderle note a un pubblico più vasto, sempre che sia una notizia d’interesse comune, che porti un certo grado di sensibilità e informazione.

E invece no. Nell’era dei social e della notizia istantanea, tutto è permesso. Ma per fortuna non sempre. Al centro di un grande scandalo mediatico è entrata la conduttrice Alda D’Eusanio. Fino a poco tempo fa era un volto del Grande Fratello Vip, poi è stata squalificata per aver dichiarato qualcosa di veramente tremendo.

La D’Eusanio ha rivelato delle inesattezze sul conto di Laura Pausini e di suo marito Paolo. Delle parole sussurrate, o meglio pronunciate, con i microfoni accessi. Delle frasi dette, senza senso, con milioni di italiani davanti alla televisione. Nelle ultime ore, attraverso un messaggio privato e poi un post social, la conduttrice ha chiesto scusa. Ma il dolore che lascia è davvero grande.

Alda D’Eusanio esce allo scoperto: il post di Instagram dice tutto

Poco tempo fa Alda D’Eusanio dichiarò, ancora dall’interno della casa del Grande Fratello Vip, che Paolo, il compagno di Laura Pausini, la picchiava. Un’affermazione senza senso, che nemmeno la conduttrice ha saputo spiegare. Voci di corridoio. Voci che, certamente, non sono state gradite dai due coniugi, i quali hanno subito querelato la D’Eusanio.

Poco prima di incassare la querela, la conduttrice è stata espulsa dal reality show. Ora piomba col post di scuse sopracitato, dichiarando di aver contattato anche in privato la stessa cantante. Le scuse sono arrivate, con parole anche toccanti, ma la bocca, molto spesso, la si dovrebbe tenere chiusa. Soprattutto se alcuni dinamiche non si conoscono affatto.