Tricarico censurato a Sanremo

Tricarico

Continuano i rumors riguardanti il Festival di Sanremo: recentemente resi noti due dei superospiti internazionali, ovvero Justin Bieber e i Take That al completo, prosegue il “toto-ospite” che vuole in sfida Madonna e Lady Gaga. I nomi dei big in gara sono invece già stati resi noti, ma le novità al riguardo sembra non siano finite. La notizia riguarda infatti Tricarico, che parteciperà al Festival di Sanremo con un brano che, a quanto pare, sarà soggetto di censura. La notizia è arrivata direttamente dal palinsesto Rai proprio  l’altro ieri, durante la trasmissione di Giletti Domenica In- L’Arena. La canzone conterrebbe riferimenti diretti alla Padania e per questo sarebbe considerata non in linea con la celebrazione dei 150 anni di Unità d’Italia.

Tricarico

Queste le parole di Giletti nel corso della trasmissione: La canzone di Tricarico si intitolerà “Tre colori” anche se  in realtà il titolo originale, secondo le mie informazioni, era “La nebbia“. Le parole della canzone originale sono diverse, questo significa che e’ stata cambiata da qualcuno, non so da chi. Il pezzo che ascolteremo a Sanremo conterrà la frase: “…quelli nei confini hanno la bandiera rossa, quelli sul monte hanno la bandiera bianca…” che però in origine era così: “quelli nella nebbia hanno la bandiera verde, quelli nella nebbia hanno la bandiera verde“, in tutto il testo originale c’è la parola verde e nebbia che sono tipiche dell’area della Padania. “Mi chiedo come mai nella versione che ascolteremo a Sanremo queste parole sono scomparse e sono comparse le parole bianco e rosso?”. La domanda se la pone non solo Giletti: la frase meritava davvero censura?

Tricarico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *