Dominio totale de “Il Discorso del Re” ai BAFTA 2011

Si è tenuta ieri sera presso la Royal Opera House di Londra la 64° Cerimonia di Premiazione dei British Academy Film Awards 2011, gli “Oscar Britannici” consegnati dalla British Academy of Film and Television.

Totale razzia di premi per l’ inglesissimo “Il Discorso del Re“, candidato all’ Academy Award, e vincitore in questo caso di ben sette statuette, tra cui quella per il Migliore Attore (Colin Firth), i Migliori Attori Non Protagonisti (Geoffrey Rush e Helena Bohnam Carter), e il Miglior Film e Film in Inglese. A lottare a denti stretti c’è stato il suo nemico numero uno ai prossimi Premi Oscar, e cioè “The Social Network” di David Fincher, che vince per la Miglior Regia, la Miglior Sceneggiatura non Originale e il Miglior Montaggio. L’ unico film italiano in gara, “Io Sono l’ Amore” di Luca Guadagnino, non può nulla contro l’ inarrestabile successo del film svedese divenuto ormai cult in tutto il mondo “Uomini che Odiano le Donne“, tratto dal libro di Stieg Larsson. Qui di seguito l’ elenco dei vincitori.

MIGLIOR FILM
Black Swan
Inception
Il Discorso del Re
The Social Network
Il Grinta

MIGLIOR FILM INGLESE
127 Ore
Another Year
Four Lions
Il Discorso del Re
We Want Sex

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE
127 Ore
Uomini Che Odiano Le Donne
The Social Network
Toy Story 3
Il Grinta

MIGLIOR REGISTA
“127 Ore” – Danny Boyle
“Black Swan” – Darren Aronofsky
“Inception” – Christopher Nolan
“Il Discorso del Re” – Tom Hooper
“The Social Network” – David Fincher

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE
Black Swan
The Fighter
Inception
I Ragazzi Stanno Bene
Il Discorso del Re

MIGLIOR FILM D’ ANIMAZIONE
Cattivissimo Me
Dragon Trainer
Toy Story 3

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA
Colin Firth (Re Giorgio VI) – Il Discorso Del Re
James Franco (Aron Ralston) – 127 Ore
Javier Bardem (Uxbal) – Biutiful
Jeff Bridges (Marshal Reuben J. Cogburn) – El Grinta
Jesse Eisenberg (Mark Zuckerberg) – The Social Network

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA
Annette Bening (Nic) – I Ragazzi Stanno Bene
Hailee Steinfeld (Mattie Ross) – Il Grinta
Julianne Moore (Jules) – I Ragazzi Stanno Bene
Natalie Portman (Nina Sayer) – Black Swan
Noomi Rapace (Lisbeth Salander) – Uomini Che Odiano Le Donne

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Andrew Garfield (Eduardo Saverin) – The Social Network
Christian Bale (Dicky Eklund) – The Fighter
Geoffrey Rush (Lionel Logue) – Il Discorso Del Re
Mark Ruffalo (Paul) – I Ragazzi Stanno Bene
Pete Postlethwaite (Fergus ‘Fergie’ Colm) – The Town


MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

Amy Adams (Charlene Fleming) – The Fighter
Barbara Hershey (Erica Sayers) – Black Swan
Helena Bonham Carter (Regina Elisabetta) – Il Discorso Del Re
Lesley Manville (Mary) – Another Year
Miranda Richardson (Barbara Castle) – We Want Sex

MIGLIOR FILM STRANIERO
Biutiful
Uomini Che Odiano Le Donne
Io Sono L’ Amore
Of Gods and Men
Il Segreto dei suoi occhi

Tra i premi speciali l’ Orange Film Rising Star Award al miglior attore emergente, e votato dal pubblico, è andato a Tom Hardy. Christopher Lee ha ricevuto il premio alla carriera Academy Fellowship, mentre la serie di “Harry Potter” è stata premiata con il Michael Balcon Award per il suo contributo al cinema britannico.