Gli Arcade Fire riarrangiano dal vivo alcuni pezzi dell’ultimo album

Gli Arcade Fire hanno presentato dal vivo nuove versioni di due pezzi tratti dal loro ultimo album The Suburbs. Nel corso della loro visita al programma radiofonico “Sound Opinions”, trasmesso dall’emittente di Chicago WBEZ, il gruppo canadese ha registrato una breve performance dal vivo, che comprendeva i pezzi “Sprawl II” e “We Used to Wait”, in versione riarrangiata.

Ma le novità per la band non finiscono qui: Win Butler e compagni sono stati recentemente i protagonisti di un documentario realizzato dalla televisione canadese MuchMusic. Ad intervistarli per l’occasione è stato il leader di un’altra importante indie band canadese, Damian Abraham dei Fucked Up, conduttore del programma “The Wedge”. Le tre parti del video si possono vedere sul sito dell’emittente.

Video Arcade Fire – We Used To Wait:

Video Arcade Fire – Sprawl II:

The Suburbs ha rappresentato la definitiva affermazione della band di Montreal, ormai arrivata al terzo disco: subito dopo la sua uscita, nell’Agosto dell’anno scorso, il disco si è piazzato in vetta alle classifiche americane e inglesi, vincendo anche il prestigioso Grammy  Award come miglior album dell’anno.

Il gruppo si è imposto sulla scena musicale nel 2004 con il lavoro d’esordio Funeral, considerato unanimamente uno dei dischi più importanti dell’ultima decade. Grazie alla sponsorizzazione di artisti come David Bowie, Bono e David Byrne, la band ha ottenuto un successo sempre crescente, confermato dal secondo album Neon Bible, uscito nel 2007.

Dopo il sold-out della data all’Independent Days Festival dell’anno scorso, gli Arcade Fire saranno di nuovo in Italia a Luglio per due concerti: il 5 Luglio all’Arena Civica di Milano e il 9 Luglio in Piazza Napoleone a Lucca, nell’ambito del Summer Festival 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *