Linda Lovelace ancora al cinema con Olivia Wilde?

La nota attrice di film hard Linda Lovelace, quella del film cult “Gola Profonda” per capirci, è da tempo oggetto di studi nell’ industria cinematografica, interessata a realizzare un film biografico sulla sua persona. Prima dei tanti problemi con la legge e personali che l’ hanno colpita, la giovane Lindsay Lohan doveva essere la protagonista di un biopic a lei dedicato, ma le cose sono decisamente cambiate.

Inferno” è il titolo del progetto che sarà diretto da Matthew Wilder e che vedrà, invece della Lohan, come protagonista la splendida Malin Akerman, trentatre anni di bellezza svedese. Una storia sicuramente forte, che cercherà di scoprire gli aspetti più nascosti della vita personale e sociale di un icona cult come la Lovelace.

La storia di questa vita sarà però al centro di un altro biopic, meno famoso e pubblicizzato del precedente, che sarà realizzato da Rob Epstein e Jeffrey Friedman, già registi del film biografico su Allen Ginsberg intitolato “Howl – L’ Urlo“. Proprio da quel film sembra che i filmmaker siano interessati a recuperare l’ attore protagonista James Franco, a cui è stato proposto il ruolo di Chuck Traynor, marito della Lovelace. Voci danno per certe le partecipazioni di Matt Dillon, Paz De La Huerta e Sasha Gray.

Per il ruolo da protagonista invece arriva un’ autocandidatura di Olivia Wilde, attrice che negli ultimi anni sta facendo razzia di sceneggiature, e che sembra molto interessata ad interpretare una figura così emblematica e affascinante.

Il film in questione è sceneggiato da W. Merritt Johnson e nasce dal libro biografico di Eric Danville intitolato “The Complete Linda Lovelace“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *