Nicole Minetti: "Silvio per me è un mentore"

Nicole Minetti non ha dubbi e sottolinea che tutti coloro che hanno avuto il coraggio di voltare le spalle a Berlusconi sono meramente degli ipocriti. Nicole Minetti si definisce come una persona  fedele, sia in   politica che  in amore, e vuole evidenziare che deve tutto a Berlusconi.

La Minetti, che com’è noto riveste la carica di  consigliere regionale della Lombardia, ha parlato recentemente del suo rapporto con l’ex premier, nella rivista ‘Diva e Donna’ ricordando che le sue dimissioni sono intervenute mentre lei si trovava  a New York, a rilassarsi un po’  e si è rattristata per questo.

“Silvio per me è un mentore, ma con lui ho un rapporto anche personale, mi dispiace non essergli stata vicino in quel momento”. Queste le parole della Minetti, che dice di essere sempre vicina  a Berlusconi.

La Minetti vuole far sapere a tutti che stima tantissimo Berlusconi, sia come politico che come persona, e pensa che, se lui pensasse a ricandidarsi per le prossime elezioni, trionferebbe sicuramente.

La solitudine pervade la vita di Nicole, attualmente, che afferma di essere single e non molto felice, anche per ragioni correlate al  processo Ruby in cui è imputata.

Anche la  consigliera regionale della Lombardia sogna, tuttavia, di avere una famiglia  e se incontrasse l’uomo che fa per lei, ossia più maturo e in grado di darle protezione, vorrebbe diventare anche mamma.

Il prototipo di uomo con cui  la Minetti vorrebbe formare una famiglia sembra proprio corrispondente a Silvio Berlusconi, verso cui ha una vera venerazione e, a quanto pare, non lo nasconde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *