Addobbi culinari per l'albero di natale

Ogni anno, a Dicembre, c’è sempre il “problema” delle decorazioni per l’albero. Spesso però si è presi dalla frenesia dettata dal periodo: mille cose da fare e da preparare, i regali, pensare ad un menù originale, addobbare la casa. Tutto questo può andare a discapito del nostro amato albero e ci si ritrova spesso a tirar fuori le vecchie decorazioni, magari aggiungendone due o tre di nuove.

A noi donne piace però cambiare e soprattutto stupire! Perché allora non creare decorazioni originali e semplici per l’albero di natale? Basta davvero poco: un po’ di manualità e tanta fantasia.

Ci sono davvero tantissime possibilità per rendere il nostro albero originale e di sicuro effetto. Qui vogliamo proporre decori fai da te realizzati con quello che troviamo in cucina. Fatevi aiutare dai vostri bambini, ne saranno felici.

Una possibilità è quella di sfruttare i gusci delle noci: apritele usando la parte piatta di un coltello e tenete le due metà vicine per evitare di mischiarle e non riuscire poi a ricomporle. Con uno spago create un’asola, cospargete il bordo delle noci con colla vinilica e – dopo aver inserito lo spago – chiudete con l’altra metà. Infine verniciate a piacere. Se volete rendere le vostre palline di natale ancora più particolari, inserite all’interno delle noci un fagiolo secco: la pallina avrà un suo singolare suono.

Si può optare, invece, per un albero profumato scegliendo come ornamento stecche di cannella, arance e limoni essiccati, biscotti (glassati e non) allegri, colorati e dalle mille forme e fili o ghirlande creati con ago, filo e…pop corn! Per questi ultimi, meglio usare un filo di nylon trasparente sottile o semplicemente il filo interdentale: i pop corn vanno infilati come fossero perline.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *