Lusso, economia, fashion, ecologia = nuova Lancia Ecochic

Concessionarie aperte ieri e sabato per il gran debutto della nuova Lancia Ypsilon Ecochic “bi-fuel” a 5 porte, in grado di viaggiare  a benzina e a Gpl, grazie al nuovo impianto  proveniente direttamente dalla casa madre. La nuova Lancia Ypsilon, che raccoglie l’eredità della Ypsilon 3 porte bi-fuel, dice addio  al 1.4 a quattro cilindri da 77 CV per dare il benvenuto al 1.2 da 69 CV. Migliorano le prestazioni, ma anche i consumi: alimentata a gas, la piccola citycar è in grado di  percorre in media 14,7 km/l, con 110 g/km di CO2 emesse,  di toccare i 163 km/h e di accelerare da 0 a 100 km/h in 14,5 secondi.

La Ecochic conferma la sua vocazione ecologica. Ecco i suoi numeri virtuosi:  15% in meno di CO2,   20% in meno di monossido di carbonio e meno 60%  di idrocarburi incombusti. La piccola citycar conferma anche il suo look e il suo fashion. A distinguere la versione Ecochic  dalle altre Ypsilon è l’esclusivo e chiccoso logo sul montante centrale.  Inoltre, il serbatoio di 30 litri per il gas prende il posto della ruota di scorta.

Il confort è assicurato e garantito:   l’alimentazione a GPL  non compromette, infatti, l’abitabilità interna, né riduce le performance dell’auto. La nuova Lancia Ypsilon a 5 porte a doppia alimentazione GPL e benzina corre a fianco di  Lancia Musa e Delta, nelle concessionarie dal prossimo febbraio e  lanciata in anteprima al Motor Show di Bologna. Silver, Gold e Platinum, sono i tre allestimenti disponibili della Lancia Ypsilon Ecochic “bi-fuel” a 5 porte.

Il prezzo? Il listino parte da un prezzo base di 14.600 euro con una dotazione di optional di serie già completa, per toccare i 17.200 della versione  Platinum e  i 15.900 euro della versione Gold.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *