Jay-Z neopapà dedica 'Glory' a Blue Ivy, figlia sua e di Beyoncé

La cosa di certo non stupisce: Blue Ivy, figlia di Beyoncé e del rapper Jay-Z, ha appena due giorni di vita ma è già una piccola star. La notizia della sua nascita ha infatti invaso i media e il web, nonostante le molte misure di sicurezza intraprese dalla coppia a difesa della propria privacy, costate ben 1, 3 milioni di dollari. In occasione del parto, infatti, Beyoncé e Jay-Z hanno affittato l’intero reparto dell’ospedale di New York, imponendo l’oscuramento delle telecamere di sicurezza e lo spegnimento dei cellulari da parte di tutte le infermiere di turno, senza contare le numerose guardie del corpo disposte lungo l’edificio.

Ora però che tutto è andato per il meglio e la piccola Blue Ivy Carter è a tutti gli effetti membro della famiglia, la coppia non ha timore di mostrare la propria gioia e si rivela anzi pronta a condividerla con tutti i fan. Sul proprio sito ufficiale, infatti, il rapper ha già pubblicato un brano dal titolo Glory, dedicato appunto alla nascitura, nel quale esprime tutta la propria gioia e l’affetto per la moglie e la bimba.

Nel brano, prodotto da Pharrell, le parole del rapper sono seguite dalla registrazione del pianto della bimba, mentre le parole sono accompagnate da un video che ritrae l’Empire States Building illuminato di blu, proprio a richiamare l’originale nome dato alla figlia.

La particolare scelta, infatti, è stata spiegata dalla coppia in seguito al parto e si lega a motivi personali per Beyoncé e Jay-Z: innanzitutto, il blu è il colore preferito della coppia; inoltre la parola Ivy contiene il numero IV, 4 in cifre romane, particolarmente caro alla cantante. Il numero ricorre infatti nella data di nascita di Beyoncé, della madre e nella data di matrimonio con Jay-Z.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *