Bruce Springsteen, in arrivo l'album Wrecking Ball

Non arriverà nei negozi prima del 6 di marzo, eppure il nuovo album di Bruce Springsteen è già al centro delle attenzioni dei fan e dei media, entrambi a caccia di novità e anteprime che ne lascino presagire il sapore. L’attesa viene accompagnata dalla diffusione, accuratamente centellinata, di informazioni e notize, di cui la più recente relativa al titolo dell’album.

Da tempo le voci concordavano nel considerare l’album in arrivo uno dei più arrabbiati e rock di Bruce Springsteen, e il titolo del disco in arrivo pare concordare con questa teoria: a quanto pare, il lavoro discografico si intitolerà Wrecking Ball, ovvero palla da demolizione: un chiaro messaggio relativamente a ciò che è bene aspettarsi.

La prima conferma, o smentita, di quanto noto finora, arriverà proprio in gennaio, con la prossima pubblicazione del primo singolo estratto, intitolato We take care of our own. Un piccolo assaggio, che potrà dare qualche conferma o smentita, ma soprattutto stuzzicare ancora di più la curiosità dei fan del Boss.

Tra i dettagli già resi noti spiccano inoltre i titoli di alcuni altri brani che saranno contenuti in Wrecking Ball, tra i quali Jack of all trades, Easy money, We are alive e You’ve got it. A questi si aggiunge Land of hopes and dreams, che conterrà un assolo di sax dello scomparso Clarence Simmons, storico membro della E Street Band. La registrazione del brano risale ad un live di Bruce Springsteen, nel corso dell’ultimo tour eseguito con la presenza della formazione. Bruce Springsteen si esibirà in Italia a giugno, presentando dal vivo i brani di Wrecking Ball a tutti i fan.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here