I Blur al lavoro su un nuovo album

Ancora una volta, il social network Twitter diventa fonte di preziose notizie per gli appassionati di musica: al centro del ‘Twit’ che ha fatto il giro del mondo questa volta sono i Blur, che a quanto pare torneranno molto presto tra gli scaffali dei negozi di dischi con una nuova pubblicazione inedita.

A dare la notizia non è stato un membro della band, questa volta, ma una fonte altrettanto auterovole, il produttore William Orbit, di certo non nuovo a collaborazioni con i Blur. L’evento si fa particolarmente interessante, per i fan, non soltanto per l’arrivo di brani inediti, ma anche per la formazione che si è ritrovata, secondo il produttore londinese, in studio: si tratta, infatti, della prima registrazione della band nella sua formazione originale dal 1999.

Un ritorno alle origini che potrebbe coinvolgere anche il sound del nuovo album dei Blur, soprattutto se si considera la fonte: il produttore ha già lavorato con la band proprio per la pubblicazione del disco del ’99 intitolato ’13’. William Orbit costituisce, nel mondo musicale, praticamente una garanzia della buona riuscita dell’album, vantando collaborazioni con artisti del calibro di U2 e Madonna.

Nel suo post, il produttore si rivolge direttamente ai musicisti, rivelando che sono in studio da mercoledì scorso e ricordando al chitarrista Graham Coxon la data fissata per la registrazione delle parti dei cantanti, il 3 marzo. Si assiste, dunque, alla lavorazione pressochè in diretta, e i fan possono rimanere aggiornati perfino sulle diverse fasi di lavorazione. L’album costituirebbe il grande ritorno discografico per la band al completo, che è assente dagli scaffali dei negozi, per quanto riguarda il materiale inedito, ormai dal 2003.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here