Calciomercato Milan: il Bologna ci prova con Inzaghi

Mentre sono ore importanti per la scelta del Milan tra Maxi Lopez e Tevez, il Bologna cerca di approfittare la situazione per prendere in condizioni di vantaggio un attaccante tralasciato dai vertici della società, Filippo Inzaghi.

Si tratta di un interesse fondato, ma in questo momento non si può dire che le rispettive dirigenze dei club sono sedute ad un tavolo per trattare.

Ma su Filippo Inzaghi vi sono anche altre richieste ed interessamenti tra cui quello del Siena; difatti, il vicepresidente del Siena Mezzaroma ai microfoni di una trasmissione radio sportiva ha espresso l’interessamento del club toscano per il bomber: “Lo vorrei fortemente. Mi piace tantissimo, perché gonfia la rete. È una delle ipotesi, io ci spero tanto”.

Intanto Merkel ribadisce la sua voglia di far bene al Milan e di indossare con dignità la maglia del Milan: “Nel Milan ci sono tanti grandi giocatori e capita che anche qualcuno come loro finisce in panchina. Ho avuto una settimana turbolenta con il mio ritorno al Milan e i 120 minuti giocati contro il Novara. Non ho avuto alcun problema ad andare in panchina domenica. In cuor mio spero che questo accada molto raramente in futuro. Sono ancora giovane ma già prima di andare al Genoa mi allenavo e giocavo con la prima squadra del Milan. Nutro grande rispetto per i compagni, ma non ho affatto paura”.

Per quanto riguarda l’affare Tevez, alcune fonti rivelano che  e per questo è molto preoccupato e non vede l’ora di trovare una sistemazione definitiva. Tutto ciò è stato ribadito da un amico fraterno e famoso cantante Carlos Jimenez.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *