Michael Jackson celebrato sulla 'Walk of Fame', figli lasciano impronte

Lasciare le proprie impronte sulla ‘Walk of Fame’ di Hollywood è un gesto che hanno fatto molti personaggi famosi del mondo del cinema. La ‘Walk of Fame’ si trova dinanzi al  Grauman’s Chinese Theater. Quest’anno, per omaggiare il re del pop, lo straordinario  Michael Jackson, si è deciso di dar vita a un evento pensato solo per lui, ossia il “Michael Jackson Immortalized”. All’evento hanno partecipato i tre figli del cantante: Prince Michael (14 anni), Paris (13 anni) e Blanket (9 anni).

E’ tradizione, a Hollywood, che le star lascino le loro impronte sul cemento. Nell’evento dedicato a Michael Jackson a fare ciò sono stati proprio i tre figli, che hanno  usato i suoi celebri  mocassini  e un paio di guanti con paillettes, che Jackson ha indossato in concerti importanti. Nel cemento, i ragazzi hanno lasciato l’impronta delle loro mani, ma anch il nome e la data dello scomparso padre.

Il “Michael Jackson Immortalized” è stato un evento memorabile, in cui hanno partecipato molti personaggi famosi, come Chris Tucker, noto comico, Quincy Jones,  e Justin Bieber. Ovviamente erano presenti molti parenti e amici del grande cantante.  Katherine Jackson non ha potuto non sottolineare la sua contentezza per la bella cerimonia, ricordando a tutti i presenti che se Michael fosse stato lì in quel momento  sarebbe stato molto felice per il grande calore dei suoi amici e ammiratori.

Ricordiamo che ad  apporre l’impronta delle mani nella ‘Walk of Fame’ sono sempre star del cinema, ma visto il talento e lo straordinario carisma di Michael Jackson, si è voluta  fare un’eccezione, e di questo sono stati lieti tutti i suoi fan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *