A Houston una statua dedicata a Beyoncè

Dopo i successi nella vita privata, altri successi relativi alla vita professionale sono in arrivo per Beyoncè, alla quale Houston, la sua città natale, ha deciso di dedicare addirittura una statua e un museo, in omaggio alla sua straordinaria carriera. A partire dai folgoranti inizi con le Destiny’s Child, la cantante americana si è infatti conquistata una fetta sempre più vasta del mercato discografico, divenento un’icona del pop in tutto il mondo.

La statua rappresenterà la cantante e sarà affiancata da una vetrina contenente cimeli e oggetti relativi alla sua carriera: il progetto verrà realizzato  dai designer dello studio Armdeonce Ventures, che cureranno anche la realizzazione di un mini museo nel quale verranno raccolti gli abiti più celebri indossati da Beyoncè nel corso della sua carriera, prima nelle Destiny’s Child e poi come solista.

Un riconoscimento che arriva alla cantante insieme ad un altro importante traguardo personale: la recente nascita della figlia Blue Ivy, avuta dal marito Jay-Z. Un evento, anche questo, che di certo non è passato inosservato, e che anzi ha attirato sulla coppia i riflettori della stampa internazionale, facendo della nascitura già una piccola star. Lo stesso Jay-Z ha deciso di rendere un pubblico omaggio alla bimba realizzando un brano, Glory, a lei dedicato, campionando il suo primo vagito.

Il museo dedicato a Beyoncè dovrebbe essere presto in lavorazione, in modo tale da venire portato a termine, insieme alla statua, entro il 4 settembre, giorno nel quale l’artista compirà 31 anni. Quello pensato dalla città di Houston si prospetta dunque come un regalo particolare ed insolito, che non mancherà di riempire d’orgoglio l’acclamata artista.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here