Barrichello: “Per il momento non c’è spazio per me in F1 ma in futuro…”

Rubens Barrichello non ha alcuna intenzione di fare il vecchio pensionato. La sua determinazione è stata sempre molto notevole in questi ultimi anni, anche se ha dovuto fare i conti con una vettura non molto competitiva. La decisione di sostituire il pilota veterano con un giovane ed inesperto Bruno Senna è decisamente poco comprensibile.

Pur potendo accettare che alla Williams abbiano bisogno di soldi e che Senna si porta dietro i suoi sponsor, per la scuderia di Frank Williams non sarà un po’ esagerato mettere in squadra il giovane brasiliano e il giovane Pastor Maldonado?

Comunque per Rubens Barrichello sembra essere troppo presto parlare di carriera finita in questa massima competizione automobilistica. Infatti, il pilota brasiliano ha effettuato la sua giornata di test in Indycar ottenendo risultati molto positivi che lasciano pensare che la sua grinta e la sua determinazione possano consentirgli di ritornare magari l’anno prossimo in F1.

È stato proprio Barrichello a dichiarare che anche se quest’anno non ci sarà spazio per lui in Formula 1 non è detto che magari in futuro qualche team possa avere bisogno della sua esperienza e quindi potrebbe anche ritornare in questa competizione sportiva.

Effettivamente l’esperienza di Michael Schumacher e quella di kimi Raikkonen hanno molto da insegnare in questo senso ma non è da sottovalutare che in entrambi i casi ci sono molti aspetti da tenere presente: Schumacher ha portato prestigio alla Mercedes GP mentre Raikkonen ha portato soldi alla Lotus GP.

Cosa potrebbe portare Barrichello in un team minore oltre alla sua indiscutibile esperienza? Purtroppo la F1 sembra preferire i giovani piloti paganti a quelli di esperienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *