Il ritorno di Madonna: nuovo album, cinema e beneficenza

E’ inutile negarlo ma quando arriva lei, non ci si può non fermare ad ammirare la grande vitalità che ancora caratterizza un’artista che, anche se la sua impronta musicale è meno storica di un tempo, resta sempre lì in prima fila a far parlare di sè e dei suoi progetti: parliamo di Madonna, Lady Veronica Ciccone torna con il nuovo album “MDNA” che uscirà il 26 Marzo.

Un assaggio però dell’album ce lo darà il singolo “Give me all your luvin” in uscita il 3 Febbraio, un titolo che forse sembra essere in linea con le sue ultime dichiarazioni secondo cui Madonna sarebbe ancora alla ricerca di un principe azzurro, e nonostante quello dei suoi sogni sembri essere vicino al principe Edoardo del suo film “W.E” è convinta che forse qualcuno pronto ad amarla così tanto non riuscirà mai a trovarlo. Forse perchè la sua carriera, i suoi impegni e la sua creatività instancabile l’hanno sempre spinta a vivere in una dimensione parallela, quella di un’artista instancabile capace di circondarsi dei migliori professionisti per sorprendere con i suoi lavori.

Per il nuovo singolo Madonna si è circondata di Martin Sloveig, uno dei più in della dance-house del momento, Nicki Minaj e M.I.A mentre a firmare l’album ci pensa William Orbit, forse un buon biglietto da visita dato che firmò il suo “Ray of Light”, un album che sa della vecchia Madonna ancora un pò divisa tra le ballad e la dance. E a proposito di house e dance: i pioneri del momento hanno da avere paura, perchè quando Lady Ciccone torna in pista non è che ci sia molto spazio per tanti.

Lady Gaga non dovrà averne meno paura: dopo i battibecchi con la cantante che Madonna ha accusato di plagio, definendo il singolo “Born this Way” una nuova interpretazione di “Express Your Self” e forse a leggerne senso del testo e aguzzando l’orecchio ad ascoltarla non ha forse tutti i torti, ecco che le farà battaglia dal 3 Febbraio ritornando in pista.

Infine dopo il cinema e la musica ecco che è pronta a dedicare il suo tempo quest’anno ad un impegno per le fondamentale: si tratta del progetto Malawi per garantire un tetto e un’istruzione a bambini e bambine, per assicurarne un futuro migliore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here