John Hawkes e Yasiin Bey protagonisti del prequel di “Jackie Brown” intitolato “Switch”

Tra i grandi capolavori di Quentin Tarantino, figura nel suo curriculum come terzo film della sua carriera, un thriller drammatico intitolato “Jackie Brown“. Trattasi di un libero adattamento del romanzo omonimo di Elmore Leonard, che vede protagoniti oltre ad un’ icona del cinema di blaxploitation come Pam Grier, anche nomi illustri come Samuel L. Jackson, Robert De Niro, Michael Keaton, Bridget Fonda e Robert Foster.

Proprio Jackson e De Niro vestivano i panni di due particolari personaggi, i malviventi e trafficanti d’armi Ordell Robbie e Louis Gara, che prossimamente torneranno nel progetto diretto da Daniel Schechter intitolato “Switch“. Tratto anch’esso da un romanzo di Leonard, il film, ambientato quindici anni prima di “Jackie Brown”, vedrà Louis e Ordell impegnati a rapire Mickey Dawson, moglie di un’importante magnate dell’ immobile di Detroit. Ovviamente le cose non andranno secondo i piani, e quando il marito si rifiuterà di pagare, la donna si alleerà con i criminali per ottenere vendetta.

Lo stesso Schechter ha lavorato alla sceneggiatura, completandola senza prima ottenere i diritti sul romanzo. Comunque, al termine del lavoro, ha inviato il copione all’autore, che non solo ne è rimasto entusiasta, ma ha anche deciso di produrre la pellicola.

Attualmente in fase di casting, “Switch” vedrà come nuovi protagonisti, che quindi erediteranno i ruoli di Ordell e Louis, gli attori Yasiin Bey e John Hawkes. Il primo molti di voi lo conosceranno come Mos Def, attore afroamericano recentemente convertitosi all’ Islam. Il secondo è stato invece nominato nel 2010 al Premio Oscar al miglior attore non protagonista per la sua interpretazione nel film Un gelido inverno.

Le riprese di questo interessante prequel inizieranno con l’arrivo dell’estate, presumibilmente dal mese di maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *