Cancro al seno: un taglio di capelli per superare il trauma

La diagnosi de cancro al seno per una donna ha sempre un effetto devastante, non solo per la comparsa della malattia già ardua e difficile da combattere ma, anche perché una parte nettamente femminile viene violata da un maledetto tumore che gioca con la vita della donna stessa. Oggi apprendiamo la storia toccante di una madre che decide di far tagliare i capelli che ormai le cadevano copiosi a causa della chemioterapia, da sua figlia Lola di 6 anni. Una decisione forte e coraggiosa che Sara Duncan ha preso per cercare di far superare in maniera meno drammatica il trauma della malattia e soprattutto della perdita della sua bella chioma folta, alla figlia di soli 6 anni.

Sara Duncan ha altri 5 figli oltre la piccola di 6 anni, tutti di età compresa tra i 9 e i 22 anni, Lola è la più piccola, ed aveva più difficoltà a capire la malattia di sé, e soprattutto perché la madre dovesse dire addio ai suoi capelli.

Sara ha pensato bene di farle vivere questo momento senza forzare nessun trauma, mettendole in mano le forbici e registrando il video che riprende tutta la scena. Si vede lei e la piccola che condividono questo momento particolare e unico. Sara ha 44 anni, ed aveva chiesto ai loro figli di fargli presente quando sarebbe arrivato il momento di tagliare i capelli e di rasarli. Quando ha iniziato a perderli a ciocche, il momento era giunto. Il padre e marito Duncan ha registrato la scena, un video girato che doveva essere solo un momento loro intimo inizialmente; in seguito, quando Sara ha visto il montaggio, ha chiesto al marito di pubblicarlo su YouTube. Un invito a tutte le donne ad avere forza e coraggio nel combattere questa terribile malattia; il cancro al seno può avere effetti destabilizzanti, e trovare la forza necessaria per far fronte alla malattia non sempre è azione facile e raggiungibile per tutti.

Sara racconta che durante il taglio dei capelli, lei e sua figlia si sono molto divertite, hanno riso molto ed hanno dimenticato anche se per poco, il tragico momento che aveva portato quella decisione. Era quello che voleva, far vivere nel modo più sereno possibile la lotta contro il cancro al seno con la conseguente perdita dei capelli; evento che per una bambina di sei anni, può avere effetti destabilizzanti non solo per la malattia, ma anche e nel vedere sua madre improvvisamente calva.

Il video si chiude inoltre con l’invito alla donazione in favore di 10 enti di beneficenza, prefiggendosi di raggiungere 100 mila sterile, un traguardo difficile ma onorevole in virtù di quanto accadutole.

Il video dura tre minuti circa lo potete vedere a fine pagina, e si chiude con l’immagine indelebile di Sara e Lola abbracciate in una foto che ritraeva la donna ancora con tutti i suoi capelli.

Video.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=k71yMr5YWjA[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *