Desperate Housewives: sospeso dopo una sola serata

Le prime tre puntate della settima stagione di Desperate Housewives andate in onda lo scorso mercoledì non hanno convinto e, così, RaiDue ha deciso di sospendere il programma in data, orario e canale ancora da destinarsi.

Al posto delle casalinghe andranno in onda un episodio di Criminal Minds Suspect Behavior, in prima visione TV, seguito da due repliche della serie di cui questo è uno spin-off: Criminal Minds. Nessuna novità, dunque, all’orizzonte.

Ma che cos’è successo a Desperate Housewives? Si tratta pur sempre di una serie che ha sempre attratto un numero crescente di pubblico, proprio per la sua struttura che unisce misteri, storie d’amore e intrighi, ma che lo scorso mercoledì ha raggiunto uno share del 4,83% ( 1.479.000 telespettatori). Un risultato molto deludente che ha “costretto” i vertici di Rai Due a prendere la non troppo felice decisione di cancellare il programma.

La collocazione nella serata del Mercoledì sera sicuramente non è stata una delle scelte più felici: contro l’amato “Tredicesimo apostolo” di Canale 5, programmi storici come Chi l’ha visto e film in prima visione per tutta la famiglia, le casalinghe non hanno trovato il loro giusto spazio.

Inoltre, la serie è stata trasmessa per la prima volta in Italia sui canali Sky nella stagione 2010/2011 e tutti coloro che erano interessate alle avventure di Bree, Susan e tutte gli altri abitanti di Wisteria Lane, hanno potuto seguire le casalinghe non solo su Fox, ma anche su tutti i non troppo legali canali peer-to-peer.

A quando, dunque, le altre puntate della serie? Come il blog di Antonio Genna informa, il contratto dei diritti della serie acquistato da Rai impone che la Prima TV avvenga su di una delle emittenti generaliste (e, quindi, Rai Uno,Rai Due o Rai Tre): le casalinghe, dunque, potrebbero essere mandate in onda proprio nei periodi più vuoti, come l’estate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *