La Sony Pictures Classics distribuirà nei cinema “Smashed”, tra i vincitori del Sundance 2012

Come ogni anno dal Sundance Film Festival escono delle piccole perle, che non solo vengo apprezzate dalla giuria del concorso, ma riescono ad affermarsi anche con il grande pubblico e la grande distribuzione. Tra i tanti film in gara lo scorso gennaio nell’edizione 2012 tenutasi come sempre a Park City nello Utah, ad ottenere un occhio di riguardo da parte delle major è stato “Smashed“, che ha ottenuto il Premio Speciale della Giuria come miglior film drammatico prodotto in maniera indipendente.

Il dramma tanto acclamato dalla critica e interpretato da Mary Elizabeth Winstead (“La Cosa”, “Scott Pilgrim Vs. The World”) è stato acquistato dalla Sony Pictures Classics che lo distribuirà in numerose sale del Nord America, e in caso di buona riuscita, non è da escludere un possibile approdo anche nel vecchio Continente.

“Smashed” racconta le vicende di Kate Hannah (Winstead), un’insegnante scolastica dedita all’alcool che decide di affrontare il suo demone e cercare di smettere di bere. Accanto a lei troviamo l’attore Aaron Paul (“Breaking Bad”) nel ruolo di suo marito Charlie, l’attrice Octavia Spencer da poco candidata al Premio Oscar per “The Help“, e ancora Nick Offerman, Megan Mullally, Mary Kay Place, Kyle Gallner e Bree Turner.

Il film è stato diretto da James Ponsoldt, alla sua seconda opera dopo il dramma intitolato “Off The Black – Gioco forzato“, interpretato da Nick Nolte e Trevor Morgan. Proprio come già fatto per il suo primo film, Ponsoldt si è occupato di scrivere il copione di “Smashed”, questa volta però in collaborazione con Susan Burke.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *